Sostituzione batteria iPhone: quanto costa e come funziona la diagnostica

Se siete fra coloro che nei mesi scorsi si sono visti rallentare le prestazioni del proprio iPhone a causa dell'usura della batteria, ci sono buone notizie per voi: Apple fino al 31 dicembre 2018 consente di cambiare la batteria del proprio dispositivo elettronico a prezzo vantaggiosissimo, a patto che superi la fase di diagnostica. Vediamo assieme nel dettaglio come richiedere la sostituzione della batteria dell'iPhone, come funziona la diagnostica e quanto costa tutta l'operazione.

da , il

    Sostituzione batteria iPhone: quanto costa e come funziona la diagnostica

    Dopo i problemi in casa Apple, è possibile richiedere la sostituzione della batteria dell’iPhone a prezzo scontato: ma quanto costa e come funziona la diagnostica relativa a questo procedimento? Tale agevolazione, infatti, è prevista per tutti i modelli di iPhone idonei, dall’iPhone 6 in poi, ma solo per coloro i quali il test di diagnostica da compiere sul proprio dispositivo dia esito favorevole ed effettivamente dichiari che la sostituzione della batteria dell’iPhone sia necessaria. A breve vedremo quali sono i vari step da compiere per richiedere il cambio batteria a prezzo agevolato e, soprattutto, quanto costa tutta l’operazione.

    Quanto costa la sostituzione della batteria dell’iPhone

    Il costo per la sostituzione della batteria dell’iPhone è stato fissato a 29 euro, anziché 89 per tutta la durata del periodo compreso fra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2018. Coloro che potranno avantaggiarsi di questo prezzo, così inusualmente basso per Apple, sono tutti i clienti che dispongono di un iPhone dal modello 6 in poi, e che ne faranno richiesta nei tempi e nei modi giusti recandosi nell’Apple Store più vicino.

    Tale promozione arriva dopo il malcontento generale che ha investito l’azienda di Cupertino, allorché questa ha ammesso di rallentare le prestazioni dei vecchi iPhone cambiando la gestione energetica dei modelli, più vecchi per evitare che le batterie consumate potessero provocare uno spegnimento improvviso e/o anomalo del dispositivo. Ciò non è andato molto a genio ai clienti ed Apple è ricorsa ai ripari proponendo la sostituzione della batteria a 29 euro, anziché 89.

    Naturalmente, la batteria verrà cambiata solanto se la diagnostica verificherà l’effettiva usura del componente.

    Diagnostica batteria iPhone: come funziona?

    Vediamo adesso come funziona la diagnostica della batteria dell’iPhone. In linea generale, la soluzione più comoda è quella di recarsi presso l’Apple Store più vicino e chiedere che la batteria del telefono venga analizzata, ma siccome in questo momento ci sarà una richiesta altissima e tempi potenzialmente molto lunghi di attesa, si può altresì provvedere da sé a compiere questo controllo tecnico.

    Per procedere con la diagnostica fai da te della batteria dell’iPhone, si può scaricare l’app Battery Life e lanciare il programma di analisi, che stabilirà in poco tempo se il dispositivo necessita di una nuova batteria. Una volta appurato ciò, occorrerà contattare un Apple Store per richiedere il cambio; quando il pezzo di ricambio sarà disponibile, il cliente dovrà recarsi in negozio per lasciare all’assistenza il proprio iPhone.

    I tempi per la sostituzione della batteria dell’iPhone non sono ancora resi noti.