Periscope per Twitter: e via con i video in live

Periscope per Twitter: e via con i video in live
da in Hi-Tech, Twitter
Ultimo aggiornamento:
    Periscope per Twitter: e via con i video in live

    La guerra della diffusione di video in diretta è sul punto di iniziare tra Periscope e Meerkat. Le due applicazioni sono indirizzati alla stessa nicchia di utilizzatori e propongono approssimativamente gli stessi contenuti quasi allo stesso momento! Le scommesse sono quindi aperte sul vincitore di questo duello.

    Uscita appena un mese fa, l’applicazione Meerkat è un vero successo su Twitter e in pochi giorni sono stati in 150.000 gli utilizzatori ad essere stati sedotti e la crescita sembra essere esponenziale. Meerkat è un’applicazione che consente a tutti di poter diffondere un video in live streaming su Twitter. Ognuno può quindi diventare un reporter o un giornalista per la sua comunità di followers. Un successo che non passa inosservato visto che si parla di quest’applicazione dappertutto, persino alla Casa Bianca, che ha serie intenzioni di utilizzare l’app per la prossima campagna presidenziale. Twitter non ha voluto lasciare troppo campo libero a questo concorrente e ha quindi deciso di lanciare un servizio simile battezzato Periscope. Per ricordo, la start up Periscope è stata riacquistata da Twitter poco più di due mesi fa. Il gigante del social network da 140 caratteri deve recuperare un ritardo di sole due settimane.

    Certo è che Meerkat gode del vantaggio di essere stato il primo ad offrire questo servizio e di avere tutti gli sguardi girati verso di sé da quando tutti gli attori del mondo hi tech lo hanno scoperto all’evento SXSW. Tuttavia, il servizio di diffusione di video in diretta deve molto del suo successo a Twitter e quindi si ritrova ormai nel campo del nemico principale. Periscope può quindi progredire naturalmente grazie alla sua immensa community di oltre un centinaia di milioni di utenti della rete del microblogging.

    Periscope annuncia tra l’altro disporre di video molto più fluidi con una qualità superiore rispetto al suo concorrente Meerkat. Twitter sarà anche un grande supporto finanziario, tecnico e umano di grande importanza per lo sviluppo del servizio Periscope. E’ quindi molto probabile che Meerkat proponga a breve i suoi servizi di diffusione di video in live streaming a Facebook, Google + o WhatsApp, al fine di non essere più tributario di Twitter e di aprirsi ad un più grande numero di utilizzatori in tutto il mondo. La battaglia promette di essere molto intensa tra Periscope e Meerkat. Chi la spunterà?

    Le migliori applicazioni iPhone per ritoccare foto

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechTwitter Ultimo aggiornamento: Martedì 23/06/2015 16:04
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI