NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nintendo Wii Mini: piccola, potente e economica console

Nintendo Wii Mini: piccola, potente e economica console
da in Hi-Tech, Nintendo, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Nintendo Wii Mini: piccola, potente e economica console

    Nintendo si gioca la carta mini e presenta Nintendo Wii Mini ossia la versione più leggera, sottile e meno potente della sua console di casa. Pressoché in contemporanea con l’ufficializzazione della nuova generazione Wii U, la casa nipponica ha tolto i veli anche da una speciale versione che appare nella colorazione nero-rossa, che differisce non solo per le dimensioni e il peso contenuti e la sfumatura accesa, ma anche per la mancanza del modulo Wi-Fi e per la non-retrocompatibilità con i titoli Gamecube. Si è così puntato ancora di più sui casual gamer che vogliono il minimo indispensabile e non troppi pensieri. Tutto molto bello, peccato che ora sia uscita solo in Canda.

    Nintendo Wii Mini debutta infatti per ora solamente in Canada come comunicato in anteprima dal rivenditore Best Buy e poi confermato anche dalla stessa divisione canadese di Nintendo che per bocca di Ron Bertram, vice presidente e general manager di Nintendo Canada, ha confermato: “Wii Mini ha un piccolo prezzo, ma offrirà un grande divertimento“. E per non farsi mancare niente include in confezione un Wiimote e un Nunchuk entrambi rosso fuoco. Insomma c’è tutto il necessaire per giocare da soli, ma visto che la console Wii è nata per la condivisione con gli amici è più che consigliato comprare almeno un altro paio di Wiimote.

    La differenza tra Nintendo Wii Mini e Nintendo Wii U (ma anche Nintendo Wii di prima generazione) non sta solo nella composizione tecnica dei componenti che è sicuramente meno prestante – anche se non comunicato – ma anche nella mancanza del modulo Wi-Fi che non permetterà dunque di collegarsi al web senza fili così da accedere a servizi esclusivi. In più, non si potranno riprodurre titoli Gametube visto che mancherà la retrocompatibilità.

    Insomma, due mancanze non così importanti per chi non è interessato a funzionalità evolute, ma solo a giocare e divertirsi senza troppi pensieri.

    Il prezzo di vendita in Canada di Nintendo Wii Mini è di 99 dollari ossia circa 75 euro al cambio. L’uscita è stata accompagnata da una selezione di diversi titoli tra i più amati e acquistati a 19.99 dollari. In più si potranno trovare videogiochi come Super Smash Bros. Brawl a 29.99 dollari, Donkey Kong Country Returns a $29.99, Mario Kart Wii a $39.99, Wii Sports Resort a $39.99, New Super Mario Bros. Wii a $59.99 e Wii Fit Plus con Wii Balance Board a $99.99. Arriverà in Italia? La speranza è questa, molto probabilmente se ne saprà qualcosa nel giro di qualche settimana, prima di Natale di sicuro.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechNintendoVideogiochi
    PIÙ POPOLARI