Nintendo Switch: 6 motivi per acquistarla

A poche settimane dal lancio sul mercato, la nuova console Nintendo Switch si rivela un successo in fatto di vendite. I motivi sono tanti: dal design accativante alla possibilità di portarla sempre in giro. Scopriamoli tutti.

da , il

    Lo scorso 3 marzo si è assistito al lancio mondiale di Nintendo Switch. Il colosso nipponico dei videogames ha presentato sul mercato questa nuova console portatile dal design accattivante, pratica e maneggevole. Benchè non possa competere con Xbox One e PlayStation 4, l’ultima arrivata in casa Nintendo si propone come vincente e rivoluzionaria rispetto alle concorrenti portable attualmente in commercio, come la PSP o la stessa Nintendo DS. Per chi fosse ancora indeciso su quale console comprare, ecco i nostri 6 buoni motivi per acquistare Nintendo Switch.

    3 modalità di gioco

    A poche settimane dal lancio della nuova console portatile Nintendo, le vendite sembrano avere avuto grande successo in tutto il mondo. Uno dei motivi per scegliere Nintendo Switch è certamente rappresentato dal fatto che offra ben 3 modalità di gioco. In primo luogo è possibile giocare con Nintendo Switch collegandola alla TV di casa divertendosi con amici e familiari; in alternativa è possibile utilizzarla in modalità da tavolo, usando lo stand incluso nella confezione, per giocare sia in modalità cooperativa che competitiva. La terza modalità è quella portatile: Switch è portatile, progettata per regalare l’esperienza di una console da casa ovunque si desideri e ovunque ci si trovi.

    Design accattivante e Joy-Con

    A contribuire al successo dell’ultima novità Nintendo è stato anche il suo indiscutibile design accattivate. La piccola console portatile è colorata e divertente, disegnata per trasformarsi facilmente da console per TV a portatile in pochi semplici gesti. Oltre al vantaggio di poter giocare ovunque come a casa, la nuova Nintendo portable presenta gli innovativi Joy-Con. Switch possiede due controller, posizionati uno per lato, che funzionano insieme ma anche separatamente. Inserendo i due Joy-Con nell’impugnatura si ottiene un controller tradizionale per giocare da soli, mentre senza l’impugnatura, ciascun Joy-Con è un controller indipendente per sfidare un amico.

    Piccola, silenziosa e maneggevole

    Secondo l’intento dei suoi ideatori, la nuova Nintendo Switch è progettata per adattarsi agli stili di vita di chi la utilizza. Pensata per chi proprio non riesce ad interrompere una partita e per chi è sempre alla ricerca di nuovi momenti per giocare, Switch è piccola, pratica, facile da usare e comoda da trasportare. Il display da 6,2 la rende una via di mezzo tra smarphone e tablet. Con le sue tre possibilità di gioco, si presenta a tutti gli effetti come una console ibrida. Accanto alla manegevolezza, la nuova portable Nintendo si rivela anche molto silenziosa, anche quando è collegata alla TV.

    Velocità e ridotti tempi di installazione

    Assicurare un’esperienza di gioco nuova e sorprendente è una delle proprità dell’azienda giapponese leader nel settore dei videogames. Tra i diversi motivi per cui comprare Nintendo Switch spicca anche la sua velocità: basta inserire il dispositivo nella base di ricarica e il gioco riprenderà immediatamente da dove lo si era lasciato. Insomma, addio ritardi di connessione! Inoltre, rispetto alle console tradizionali, le cartucce per Switch non hanno tempi di installazione. L’unico requisito è avere una connessione veloce.

    Modalità Multiplayer

    Giocare è bello ma farlo con gli amici è ancora meglio. Un altro dei vantaggi della nuova Nintendo Switch è la possibilità di giocare in modalità multiplayer. La console consente di collegare fino ad 8 giocatori per divertirsi sia in modalità cooperativa che in modalità challenge, per sfide tra amici. La modalità multigiocatore è disponibile anche online attraverso un’app dedicata che permetterà di competere e sfidare players di tutto il mondo.

    Nuovo Zelda Breath of The Wild incluso

    Specialmente per gli intenditori di videogames e per gli appassionati della celebre saga, tra le ragioni per non perdere la nuova Nintendo Switch non può mancare il nuovo capitolo di Zelda. Alla data del lancio della console è stata presentata la lineup che include diversi titoli di giochi in grado di accontentare tutti, mentre molti altri saranno disponibili a partire da aprile. Ma tra tutti spicca The Legend of Zelda: Breath of Wild, l’ultimo capitolo della saga che, a detta di molti, già da solo vale il prezzo dell’intera console: 329 euro contro le ben più costose console Sony e Microsoft.

    Qui, invece, trovi i videogame anni ’90 più belli di sempre.