Nintendo 3DS XL in uscita, prezzo e caratteristiche della nuova console portatile

da , il

    Nintendo 3DS XL in uscita, prezzo e caratteristiche della nuova console portatile

    Ormai mancano pochi giorni alla commercializzazione di Nintendo 3DS XL, il nuovo modello della console portatile con uno schermo ampliato, un prezzo abbordabile e un effetto tablet, versione aggiornata della famosissima portable con le tre dimensioni, che adesso diventa più grande e giocabile, cambiando diverse caratteristiche rispetto al passato per venire incontro alle esigenze dei gamers.

    La nipponica Nintendo ha garantito il 90% di dimensione schermo in più, specialmente per quanto attiene il display principale, che avrà una diagonale ampliata di molto: arriverà infatti alle dimensioni di ben 4,88 pollici per lo schermo superiore, e di 4,18 pollici per quello inferiore, pur senza alcun tipo di modifica alla risoluzione; questo implica però una diminuzione della densità, che si trova a scendere dal valore di 132,15 ppi a soli 95,59 ppi.

    Si tratta di una scelta in controtendenza, considerato che PS Vista invece ha una densità di 220 ppi, ma sicuramente compensata dalla caratteristica vincente del prodotto che è in effetti rappresentata da altri tipi, tra cui 3D, doppio schermo e un ben calibrato rapporto tra qualità offerta e prezzo di vendita. Il nuovo device avrà una dimensione di 156 x 93 x 22 millimetri, contro i 134 x 74 x 21 del 3DS classico, e un peso maggiorato di circa 100 grammi.

    Questo modello dovrebbe porre rimedio a quello che i vari gamer identificavano come difetto principale del vecchio tipo, ovvero una diagonale troppo ridotta che, insieme all’effetto 3D, affaticava moltissimo la vista dando sensazione di fastidio durante il gioco e impedendo sessioni lunghe per manifesta stanchezza oculare. Con l’ingrandimento dello schermo tutto questo dorebbe essere superato, benché qualche protesta si sia levata per la mancata accoglienza della richiesta di una seconda levetta analogica nel quadro comandi.

    Altro motivo di delusione è l’assenza nella confezione di un alimentatore che possa ricaricare la batteria, che dovrebbe comunque avere una durata più estesa; avvantaggiati i possessori di 3DS standard che potranno utilizzare l’alimentatore della vecchia portable già in loro possesso. Inoltre per chi proprio non vuole rinunciare alla seconda levetta sarà possibile successivamente acquistare la periferica Circle Pad Pro, venduta separatamente.

    Ancora c’è il massimo riserbo sul prezzo di vendita ufficiale per questa console Nintendo 3DS XL, che però stando a indiscrezioni sfuggite nei periodi passati potrebbe essere di circa 199 euro, magari con qualche offerta speciale per l’acquisto di console e caricabatterie separato.

    Scheda tecnica:

    Display superiore 4,88″

    Display inferiore 4,18″ touchscreen

    Densità 95,59 ppi

    Dimensioni 156 x 93 x 22 mm