Motorola Xoom: tablet con design pulito ed elegante

da , il

    L’ingresso di Motorola nel mercato dei tablet vede finalmente una felice concretizzazione. Dopo mesi di voci che si rincorrevano impazzite, il momento tanto atteso è arrivato: Motorola presenta Xoom, nuovo tavoletta supportata dal sistema operativo Android 3.0 Honeycomb e sopratutto da un design elegante e pulito.

    Forte di dimensioni e peso (249.1 x 167.8 x 12.9 mm, 730 grammi) perfettamente nella norma, Xoom introduce il produttore americano al settore più denso di competizione dei tablet.

    Motorola Xoom, dunque, è stato presentato in occasione del CES 2011 di Las vegas e arriva a far parte della schiera agguerritissima alla rincorsa di iPad.

    L’azienda statunitense, per dirla veramente tutta, per essere nuova in questo tipo di mercato se la cava niente male, con una scheda tecnica di tutto rispetto: display touchscreen capacitivo da 10.1 pollci con risoluzione di 1280 x 800 pixel, processore NVidia Tegra 2 dual core a 1 GHz, 1 GB di RAM DDR2, 32 GB di memoria interna espandibile tramite schede SD, fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash, porta micro USB, connettività Bluetooth, WiFi ed in opzione 3G e 4G.

    Fanno bene la loro parte anche la batteria che assicura un’autonomia di 10 ore di riproduzione video a 1080p e fotocamera in grado di registrare video a 720p.

    L’uscita americana del dispositivo è attesa entro il primo semestre del 2011. Quella auropea verrà comunicata a breve.

    AGGIORNAMENTO

    Abbiamo incontrato il Motorola Xoom al MWC 2011 di Barcellona. Il prodotto e’ sicuramente interessante, il design elegante e le caratteristiche tecniche importanti. Arrivera’ in Italia verso Maggio 2011 e quando arriverà sul nostro mercato sarà provvisto di plug in per il supporto Flah.

    Ecco un a video presentazione del prodotto allo stand Motorola