Le 5 cose da non fare su Facebook

Le 5 cose da non fare su Facebook
da in Consigli Hi Tech, Facebook, Hi-Tech, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/07/2015 18:19

    facebook

    Il problema principale con Facebook è la gente che ci “vive” dentro. Le persone persistono sempre nel fare e nel dire continuamente le stesse e noiose cose. Se tutti potessero essere come voi che vi limitate a controllare la vostra bacheca e le novità dei vostri amici, sarebbe il paradiso. Ma su, ammettetelo: persino voi ogni tanto tendete a strafare. Quella foto presso una piscina con un drink postata di lunedì mattina? Era davvero necessaria? Siate un amico migliore per tutti e seguite i nostri consigli con le 5 cose da non fare su Facebook.

    Non condividete ogni cosa che fate/vedete

    Qualcuno ha perso un anello di matrimonio. Qualcuno ha trovato un orsacchiotto. Il triciclo di un bambino è stato ritrovato in Sicilia. Ok, comprendiamo bene che state cercando di giocare il vostro ruolo in Facebook, ma a meno che la notizia accaduta non interessi un gruppo consistente di persone, lasciate pure stare.

    Non cambiate nome in qualcosa di stupido

    Facciamo già fatica a riconoscere le persone e dare loro un nome su Facebook, se iniziate a scrivere “Forza Juve” invece di “Mario Rossi”, a meno di essere vostri stretti amici, i vostri contatti Facebook faranno fatica a capire chi siate o se siete nuovi nei loro “amici”.

    Non chiedete cose che potete cercare su Google

    Chi sa dove posso trovare nuovi lacci per i miei scarponi dorati?”. A parte che vale a dire “Hey, mi sono comprato da poco dei scarponi dorati”, ma è una cosa che potreste benissimo cercare su un motore di ricerca, senza dover avvisare tutti i vostri contatti di questa “news”.

    Non condividete troppe cose

    Tutte le persone che avete già incontrato nella vostra vita non hanno per forza bisogno di sapere tutte le vostre stranezza tramite le vostre condivisioni. Avete una domanda di tipo medico? Anche dal dottore di fiducia, lasciate perdere Facebook.

    Non taggate qualcuno che non sia presente in una foto

    Non c’è bisogno di immortalare e taggare il braccio di un vostro amico nello sfondo del primo ballo di nuovi sposini. Perché? Semplicemente per il fatto che la sua faccia farà sicuramente qualcosa di strano. Lasciatelo alla larga da questo episodio (magari) imbarazzante.

    Divorziare su Facebook ora è possibile

    497