iPad Mini: a Novembre il nano-tablet

iPad Mini: a Novembre il nano-tablet
da in Apple, Hi-Tech, iPad
Ultimo aggiornamento:
    iPad Mini: a Novembre il nano-tablet

    iPad Mini potrebbe presto passare dall’essere una chimera a un prodotto vero e tangibile, ovviamente acquistabile. Secondo le ultime voci, Apple starebbe preparando un evento speciale che si terrà il prossimo 17 ottobre, inviando gli inviti alla stampa americana il 10 ottobre e poi lanciando il dispositivo sul mercato il mese successivo, a novembre. Il device di nuova generazione dovrebbe montare uno schermo con una diagonale da 7.85 pollici ossia non poi così più compatto rispetto all’iPad che tutti conosciamo e nemmeno poi così grande rispetto al nuovo iPhone 5 appena presentato. Insomma, una nuova categoria potenzialmente assai fruttuosa. Qui sopra, un mockup.

    E’ da almeno due anni che si parla di iPad Mini ossia di una versione da 7-8 pollici di iPad, il tablet di Apple.

    Le prime voci erano giunte già nel post-presentazione del primo iPad, ma si è dovuto attendere un successivo biennio e l’ufficialità del secondo iPad e del terzo iPad prima di poter sperare in qualcosa di concreto. Secondo una gola profonda, un investitore che ha spifferato l’indiscrezione a Fortune, i tempi sembrano essere davvero maturi, nonostante iPhone 5 sia uscito da pochissimo.

    Mancherebbe infatti circa una settimana all’invio degli inviti per un evento Apple fuori-stagione (partirebbero il 10 ottobre) che si potrebbe tenere il 18 ottobre. Sarebbe il giorno buono per vedere il nuovo iPad Mini – o iPad Nano o ancora iPad Air? – che debutterebbe poi a stretto giro di posta anche sul commercio, magari a novembre così da non perdersi il fruttuoso mercato natalizio ed essere già presente in massa nei negozi per il Black Friday che apre negli USA gli acquisti per il 25 dicembre.

    Come sarà iPad Mini? Difficile anticipare qualcosa, di sicuro la diagonale non dovrebbe essere da 7 pollici come Google Nexus 7 e compagnia bella, ma un po’ più grande ossia da 7.85 pollici così da non sacrificare troppo in favore della portabilità. Installerebbe di default il sistema operativo iOS 6.0 e non si farebbe mancare doppia fotocamera, GPS, Wi-Fi e modulo 3G/4G per la navigazione in mobilità. Non resta che attendere ulteriori informazioni, ma qualcosa in pentola bolle.

    469

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleHi-TechiPad
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI