Instagram apre alla chat privata: sarà trionfo di selfie

Instagram apre alla chat privata: sarà trionfo di selfie
da in Hi-Tech, Social Media
Ultimo aggiornamento:
    Instagram apre alla chat privata: sarà trionfo di selfie

    Instagram si aggiorna alla versione 5.0.0 e porta con sé la novità più attesa e richiesta ossia la chat privata per scambiarsi messaggi con foto e video non pubblici, ma inviati solo agli utenti che si desiderano. La nuova funzione si chiama Instagram Direct e funziona in modo piuttosto semplice: dopo aver selezionato l’immagine o il filmato e dopo averla trattata con i filtri, si può scegliere la persona oppure le persone (follower) per la condivisione. Una previsione? Sarà il trionfo dei selfie – magari soprattutto quelli più piccanti – ossia degli autoscatti che potranno spingersi “oltre” grazie al livello privato che garantisce il nuovo sistema.

    A proposito di Instagram. In tasca hai un fiammante Nokia Lumia con sistema operativo Windows Phone? Allora vai subito sullo Store di applicazioni per l’OS di Microsoft e cerca Instagram (oppure vai dopo la continuazione e clicca sul link, se sei pigro) perché finalmente l’applicazione social-fotografica per eccellenza sbarca anche su questa piattaforma. Si è fatta attendere a lungo, ma alla fine è giunta anche su WP, la software house recentemente acquistata da Facebook ha però mantenuto le promesse fornendo l’applicativo anche sui Lumia e su tutti gli altri smartphone con la versione 8 del programma di Redmond. Scopriamo di più su questo utile e interessante software.

    Instagram-Windows-Phone-8

    Che cos’è Instagram? È un software gratuito per smartphone che si occupa da un lato di modificare le foto appena scattate (e recentemente anche i video) e dall’altro li condivide sia sul social network omonimo. Grazie agli innumerevoli filtri è possibile rendere originale e artistica qualsiasi foto altrimenti senza un particolare senso e charme, è proprio questa la vera forza dell’app che così può trasformare tutti in provetti fotografi stilosi. E poi c’è la parte sociale, ancora più importante.

    Si possono infatti condividere gli scatti con la possibilità di inserire uno dei tanti hashtag tipo #inverno #neve #freddo (c’è gente che ne mette a manciate…) sul social network Instagram così come su tutti gli altri, da Facebook a Twitter, cercando di fare colpo su amici e contatti. Un’applicazione così interessante non è certo passata inosservata e dopo pochi mesi contava già su milioni e milioni di clic, finendo per essere acquistata a colpi di milioni di dollari da Facebook. Ora sbarca su Windows Phone con i suoi effetti tipo Tilt-shift e i suoi tanti filtri come XPro-II, Earlybird, Rise, Amaro, Hudson, Lo-fi, Sutro, Toaster, Brannan, Inkwell, Walden, Hefe, Nashville, 1977, ecc..

    Ricordiamo che Instagram può essere scaricato da questa pagina di Google Play per Android, dove è stato inserito per il download qualche mese fa e da questa pagina di iTunes per iOS di Apple per iPhone e iPad, i dispositivi che per primi hanno potuto fruire del software. Infine, ecco il link per il download per Windows Phone di Instagram, che così si apre al sistema operativo più in crescita dopo Android, che in Italia ha già superato iOS di Apple posizionandosi sul secondo gradino della graduatoria. Che aspetti, dunque? Scarica subito.

    633

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechSocial Media Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 17:16
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI