Speciale Natale

Il ristorante dove si cucinano piatti perfetti per Instagram

Il ristorante dove si cucinano piatti perfetti per Instagram
da in Hi-Tech, Instagram
Ultimo aggiornamento:
    Il ristorante dove si cucinano piatti perfetti per Instagram

    In questo ristorando molto famoso di Tel-Aviv, lo chef, specialista in cucina molecolare, ha deciso di surfare sulla cresta dell’onda Instagram. Constatando che numerosi clienti spendono più tempo nel prendere foto delle loro pietanze e a postare loro immagini sui social network che a mangiarle, Meir Adoni ha voluto spingere questo fenomeno fino all’estremo. Nel suo ristorante, Catit, possiamo ormai mangiare il suo cibo in piatti specialmente adattati agli utenti Instagram e che permette ai cibi di essere messi più in valore. Le stoviglie sono state fatte su misura da un ceramista israelita, Adi Nissani.

    Uno dei piatti, chiamato Limbo, è stato concepito a forma di L. E’ possibile riporci il proprio smartphone in un supporto situato sul bordo del piatto. E’ quindi perfettamente inclinato per prendere la fotografia desiderata. Un altro piatto, battezzato 360, permette al piatto di girare su esso stesso e di fotografare quindi il cibo in tutte le sue angolature. Per quanto riguarda le pietanze, un vero e proprio arcobaleno di sapori e colori, anche queste sono state pensate per essere postate su Instagram.

    Questo pasto è stato concepito come un atelier. Sborsando 155 dollari, i partecipanti hanno la possibilità di assaporare una colazione degna di un ristorante di alto livello con cinque piatti (anatra biologica accompagnata da dim sum, zucca e funghi selvatici,…) e di prendere una lezione – unica nel suo genere – di fotografia culinaria sul proprio smartphone. I partecipanti sono pregati di condividere il loro pasto con i loro amici su Instagram utilizzando l’hashtag #fdgr.

    Un progetto battezzato Foodography di cui l’anteprima si è tenuta a febbraio scorso e dovrebbe ripetersi il mese prossimo da Catit. Meir Adoni, che possiede quattro ristoranti a Tel-Aviv, si è associato ad un vigneto locale, Carmel Winery, che voleva modernizzare la sua immagine. Insieme, si congratulano di essere riusciti a suscitare l’interessa presso una nuova generazione di pietanze. E’ soprattutto una grande campagna pubblicitaria per le loro insegne che ha fatto il giro del mondo del social network. Lanciato a Tel-Aviv e diventato uno dei più importanti luoghi della scena gastronomica, Foodography potrebbe essere riproposto in altre capitali del mondo.

    Le 5 migliori action cam del 2015

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechInstagram

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI