Speciale Natale

Il lavoro dei sogni? Alla Apple

Il lavoro dei sogni? Alla Apple
da in Apple, Hi-Tech
Ultimo aggiornamento:
    Il lavoro dei sogni? Alla Apple

    Apple è una delle aziende più all’avanguardia e lavorare al suo interno viene considerato il lavoro dei sogni. Infatti, lavorare dentro un’azienda all’avanguardia offre la possibilità di essere circondati dai migliori nel proprio settore e, visti gli elevati standard, vi è spesso pressione per eseguire al meglio il proprio lavoro. Tuttavia, nonostante lo stress che può essere dato dalle performance richieste, molti dipendenti sostengono che lavorare in Apple può essere considerato il lavoro dei sogni. Queste affermazioni provengono dalle centinaia di recensioni pubblicate su Glassdoor e i molteplici post su Quora in cui ex dipendenti sottolineano come Apple tratte veramente bene i suoi dipendenti. Andiamo a scoprire più in dettaglio.

    Lavorare in Apple è una grande soddisfazione per tutti i dipendenti, dal momento che la sensazione percepita, all’interno del contesto aziendale, permette di comprendere come il proprio lavoro abbia un impatto sul mondo, le persone che vi lavorano a fianco sono intelligenti e si crea anche un senso di appartenenza, come accade in una grande famiglia. L’età media dei dipendenti, invece, si aggira tra i 30 e 40 anni, leggermente più alta rispetto a quella di altre aziende nell’industria hi-tech.

    Sede centrale Apple

    Tra i vantaggi di lavorare in Apple troviamo anche un ottimo servizio di ristorazione e ogni tanto vengono realizzati rinfreschi anche a base di birra. Non solo, per raggiungere la sede centrale in Infine Loop a Cupertino, Apple offre un servizio di navetta e un rimborso a tutti i lavoratori che utilizzano i mezzi pubblici. Inoltre, per i nuovi assunti, Apple offre una formazione completa coinvolgente e positiva, con tantissime possibilità di carriera. Anche Tim Cook è apprezzato da oltre il 93% dei dipendenti di Apple e il clima che si instaura all’interno dell’azienda permette di disporre di una buona quantità di libertà nel realizzare il proprio lavoro.

    Apple Store a New York

    Infine, Apple offre soddisfazioni economiche per tutti coloro che lavorano e ricoprono mansioni di primaria importanza. Un ingegnere del software guadagna, in media, 76 mila dollari all’anno, mentre gli ingegneri di Apple con più esperienza riescono a raggiungere anche quota 100 mila dollari all’anno. Per quanto riguarda i lavoratori “part-time”, Apple offre molti benefici e anche i posti di lavoro negli Apple Store sono definiti flessibili e con elevate possibilità di crescita. Ultimo punto, ma non meno importante, tra tutti i vantaggi di lavorare in Apple vi sono anche gli ottimi sconti per l’acquisto di prodotti.

    Postazione di lavoro Apple

    509

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleHi-Tech

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI