Fujifilm X100S: vintage fuori, ultramoderna dentro [FOTO e VIDEO]

da , il

    Dai un’occhiata alla fotocamera digitale qui sopra. Si chiama Fujifilm FinePix X100S ed effettivamente potrebbe sembrare una normale vecchia macchina fotografica a pellicola anni ’70. Sbagliato: è una modernissima nuova fotocamera mirrorless che include al proprio interno tutta una componentistica di ultima generazione. Insomma, con X100S vale più che mai il detto che l’abito non fa il monaco visto che in un solo colpo rende felici i nostalgici delle fotocamere di qualche decennio fa e al tempo stesso strizza l’occhio a chi non si accontenta della semplice compatta. Grazie all’enorme sensore e alle lenti di qualità potrai scattare foto professionali, con quel sapore antico, che mai nessun filtro di Instagram potrà ricreare. Scopriamone di più.

    In testa all’articolo possiamo visualizzare l’interessante presentazione del modello effettuata da Massimo Vaghi, il product manager di Fujifilm, che ci ha raccontato le caratteristiche tecniche, l’estetica, le funzionalità e le particolarità di X100S. Qui sotto spazio a una fotogallery con una serie di visuali della fotocamera che non è certo la classica compatta, quanto una proposta che miscela sapientemente classe e modernità. In più è di tipo mirrorless ossia senza specchio per tutta la qualità di una reflex in un corpo più compatto. Puoi cambiare le lenti, grazie al mount che accoglie diversi obiettivi.

    Il sensore è da 16 megapixel, c’è una lente con focale fissa equivalente a 35 mm e apertura f:2, che tradotto vuol dire foto con grande profondità di campo e con la capacità di catturare una grande quantità di luce. Il cervello del sistema è un processore EXR II che permette di catturare anche video in formato Full HD ad alta frequenza di immagini, di scattare a raffica foto alla massima risoluzione fino a sei al secondo – oppure, in modo più spinto, addirittura 29 foto di fila con uno scarto di 0.01 secondi tra una e l’altra – in più può salvare in formato grezzo RAW che poi potrai lavorare in post produzione.

    Insomma, non si scherza con questa nuova Fujifilm X100S che porta tutti i progressi moderni all’interno di un corpo supercompatto e maneggevole. Gli inserti metallici sono davvero stupendi e che dire dei controlli manuali vintage per scegliere tutte le impostazioni come luminosità dunque apertura, tempi e regolazioni varie? Un piccolo gioiello, purtroppo anche nel prezzo visto che per portarsi a casa X100S si dovranno spendere circa 1200 euro.