Football Manager 2012, uscita e demo del gioco del calcio

Football Manager 2012, uscita e demo del gioco del calcio
da in Hi-Tech, Videogiochi
    Football Manager 2012, uscita e demo del gioco del calcio

    Gli italiani e il calcio, binomio che va avanti con successo da decenni e decenni, con grande disappunto di mogli, figlie e fidanzate che, quando c’è la partita o il fantacalcio, non esistono, ma solo perché ancora non hanno capito la regola del fuorigioco e fondamentalmente non si sono mai mostrate veramente interessate a capirla (noi ci abbiamo provato). Gli italiani invece sono esperti, tutti; sono opinionisti, critichi, manager, allenatori, preparatori atletici, arbitri, ma anche attaccanti, difensori, portieri ecc. Il lunedì mattina l’italiano è già pronto, con la gazzetta sotto braccio, a spiegare ad un suo simile dove la squadra ha sbagliato e cosa avrebbe fatto lui, se fosse stato l’allenatore o il presidente.

    A ben pensarci la serie di Football Manager, presente già negli anni ottanta con una serie di giochi, è nata proprio per venire incontro a questa esigenza di dover prendere in mano le sorti di una squadra e prendere le decisioni importanti per vincere il campionato. E adesso vediamo cosa sapete fare!

    Da una parte c’è Fifa, il videogioco a tema calcistico della EA Sports che domina le classifiche del genere, e dall’altra c’è PES, storico inseguitore di casa Konami che ha fatto scuola a tutti; quasi in sordina però, sicuramente meno urlato e meno pubblicizzato dei due già citati titoli, c’è un terzo polo legato al mondo videoludico del calcio, che ambisce alla sua fetta di mercato. La saga di Football Manager si presenta sul mercato con intenti completamente diversi e rivolgendosi ad un pubblico d’elite che non si limita a giocare le partite sullo schermo ma gestisce tutti gli aspetti manageriali legati ad una squadra di calcio.

    Football Manager 2012 è l’ultimo capitolo della saga acquistata e pubblicata dalla SEGA, affidata allo sviluppo di Sports Interactive; si tratta di un simulatore manageriale di calcio, il che significa che la partita che si giocherà sul campo è solo l’ultimo dei nostri problemi, la partita si deve vincere prima di scendere in campo: il giocatore dovrà gestire tutta una serie di aspetti legati al management di una squadra, dalla negoziazione dei contratti all’interazione con i giocatori, lo staff e il consiglio d’amministrazione, dalla preparazione delle partite e dell’allenamento alla reputazione della squadra, senza dimenticare la gestione dei media e delle conferenze stampa.

    Una delle novità Football Manager 2012 sarà una nuova grafica in 3D durante le partite, ma non solo questo: sono state introdotte nuove tipologie di contratto e nuove dinamiche di negoziazione del calcio mercato; i resoconti dei nostri talent scout saranno più precisi e questo darà maggiore valore alle nuove promesse che inseriremo nella rosa, rivisto e modificato poi l’atteggiamento da tenere nelle conferenze stampa, poichè non va assolutamente sottovalutato il rapporto con i media.

    Football Manager 2012 è un titolo da prendere sul serio, dedicato a chi ha veramente la stoffa del manager e a chi ha sempre detto che avrebbe fatto meglio dell’allenatore; il titolo, in esclusiva PC, sarà disponibile per il mercato UK dal 21 ottobre 2011 e sarà anticipato da una demo a metà ottobre circa.

    538

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechVideogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI