FEAR 3, in uscita video trailer con sequenze gameplay

da , il

    In un periodo in cui gli sparatutto si somigliavano un po’ tutti, riproponendo versioni più o meno uguali di truculenti conflitti bellici (sempre gli stessi tra l’altro, credo di aver perso il conto di quante volte sono stato un pluripremiato soldato americano della seconda guerra mondiale), sicuramente si avvertiva necessità di dare nuovo materiale al genere degli sparatutto in prima persona.

    F.E.A.R., il cui titolo è un gioco di parole tra l’acronimo First Encounter Assault Recon e il significato della parola stessa, ossia “paura”, realizzato da Monolith Productions e distribuito da Vivendi nel 2005, voleva portare nuova linfa al genere, strizzando l’occhio ad una trama decisamente horror, con risvolti paranormali, che ha turbato il sonno di più di un giocatore. La colpa era tutta sua, Alma, una bambina davvero arrabbiata e poco disponibile al dialogo. F.E.A.R. 3 (o F.3.A.R.) sta per riportare in scena la storia di Alma, più arrabbiata che mai, ma questa volta non saremo soli!

    F.E.A.R. 3 ha una bella responsabilità sulle spalle, prima di tutto è il terzo capitolo di una saga di grande successo, che ha saputo fidelizzarsi un gran numero di giocatori, coinvolti dalla sua trama horror e giocabilità, ma che sicuramente necessita di novità per restituire ancora una volta quel brivido ogni qual volta si avverte la presenza di Alma nei dintorni… D’altronde oltre ai titoli principali, F.E.A.R. e F.E.A.R. 2: Project Origin, sono state distribuite due espansioni per il primo titolo e una per il secondo. Il rischio è che si cada nella monotonia e che Alma non ci faccia più così paura… Per ovviare al problema alla Warner Bros hanno prima di tutto cambiato team di sviluppo, affidando la realizzazione al Day 1 Studios, e, per quanto riguarda la trama horror, si è chiesta la collaborazione del regista John Carpenter e dello scrittore Steve Niles. Le nostre notti insonni sembrano quindi garantite come non mai.

    Rassicurati sul livello qualitativo della trama, possiamo concentrarci sulla grande novità legata al gameplay del nuovo F.3.A.R. che vedrà, per la prima volta, una sorta di co-op multiplayer: sarà infatti possibile controllare sia Pointman, il protagonista del primo F.E.A.R., sia il suo acerrimo nemico, e fratello, Paxton Fettel. Ovviamente scegliere di giocare con l’uno o con l’altro cambia molto la prospettiva di gioco, inoltre l’ideale sarebbe affrontare la missione insieme: Fettel grazie ai suoi poteri paranormali può impossessarsi del corpo di un nemico e magari aprire una porta altrimenti impossibile da attraversare, potrà inoltre vedere passaggi segreti , invisibili per Pointman. La scelta di collaborare o no, dopotutto i due non si piacciono per niente, sarà comunque lasciata al giocatore. Ma è proprio in questa ripudiata simbiosi la vera anima di F.3.A.R. In attesa di vedere nel concreto il titolo, godiamoci il trailer ufficilale, in cui i due fratelli spargono sangue, ognuno a suo modo.

    F.3.A.R. uscirà nei negozi il 24 giugno 2011, per PC, PS3 e Xbox360.