Family Guy: Back to the Multiverse, in uscita il videogame della serie TV più amata

da , il

    Family Guy: Back to the Multiverse, in uscita il videogame della serie TV più amata

    Family Guy: Back to the Multiverse è il nuovo videogioco annunciato da Activision e Twentieth Century Fox, che trasporta sulle console i cartoon irriverenti della serie “I Griffin” (titolo italiano della esilarante e irriverente serie animata TV “Family Guy”); si tratta però non di un clone di qualche puntata ma di una storia nuova che prende spunto da un episodio piuttosto famoso.

    Family Guy: Back to the Multiverse prende le mosse infatti dalla puntata “Viaggio nel Multiuniverso” dei Griffin, in cui Stewie, l’enfant terrible dalla testa a forma di palla ovale, e Brian, il cane parlante con un debole per il martini, salteranno da un univero all’altro con esiti più che esilaranti. Non si tratta di una trasposizione esatta, come dicevamo, per cui ci sarà una storyline tutta nuova da esplorare.

    «Family Guy: Back to the Multiverse prende ispirazione da Viaggio nel Multiuniverso – uno dei più famosi e apprezzati episodi nella serie vincitrice di un Emmy Award» – dichiara David Oxford, Executive Vice President di Activision Publishing. «Questo episodio è perfetto per trasportare l’esilarante mondo di Family Guy sulle console attuali». Family Guy è peraltro uno degli show più seguiti e d’impatto nell’ultimo decennio, con dei dati di ascolto da record; negli Stati uniti ha oltre 33.5 milioni di spettatori settimanali e per quanto riguarda Facebook è il secondo spettacolo televisivo in termini di popolarità, con oltre 45 milioni di ‘likes’.

    Protagonsiti quindi Stewie e Brian, ognuno con una sua dotazione sia di abilità sia di armi con cui affrontare Bertram, il gemello (più) malvagio di Stewie, che ha tutta l’intezione di distruggere completamente Quahog, la città in cui è ambientato il cartoon. Il videogame è sviluppato dal team Heavy Iron Studios (SpongeBob SquarePants, UFC Personal Trainer), mentre la sceneggiatura, onde mantenere una continuità narrativa e stilistica, sarà affidata proprio agli autori della serie TV, incluso il suo creatore Seth MacFarlane.

    Oltre alla modalità single player con cui giocare sarà disponibile anche la modalità multiplayer sia cooperativa sia competitiva, utilizzando gli stessi due personaggi per risolvere insieme o come rivali i problemi di Quahog. La grafica sembra che si mantenga assolutamente in linea con quella televisiva, rispettando le linee e i colori del cartoon.

    Family Guy: Back to the Multiverse è atteso in uscita entro l’autunno 2012, e si sa già che sarà prodotto per le console PlayStation 3 e Xbox 360, con obiettivi e trofei al seguito.