Speciale Natale

Facebook e il diario di coppia, per condividere una storia

Facebook e il diario di coppia, per condividere una storia
da in Facebook, Hi-Tech
Ultimo aggiornamento:
    Facebook e il diario di coppia, per condividere una storia

    L’ultima idea di Facebook è quella del diario di coppia ossia una sorta di profilo aggregato che unisce tutti gli elementi che due persone hanno in comune. È stata subito soprannominata la pagina del “matrimonio”, ma in realtà nulla esclude alla possibilità di utilizzarlo anche tra due amici, tra due parenti… insomma tra due persone che hanno una storia insieme da raccontare e condividere. E magari sarà la volta buona per vedere sparire quegli insopportabili profili 2×1 tipo “Mary e Paolo Rossi” con foto, frasi e link da diabete immediato. Come attivare questa nuova funzionalità del social network più famoso al mondo?

    Mark Zuckerberg è un gran furbacchione e le studia davvero tutte le andare a offrire al miliardo di iscritti al suo social network quanti più strumenti possibili per invogliarli a condividere tutto. D’altra parte è proprio qui che nasce la sussistenza di Facebook: dalle informazioni che gli iscritti liberamente “regalano” pubblicando frasi (e dunque opinioni), link, rispondendo a sondaggi, diventando fan di società o personaggi, stringendo network di amicizie, per creare quello che è diventato il più grande database “demografico” aggiornato in tempo reale al mondo. Una risorsa dal valore plurimiliardario. E così, ecco il Diario di Coppia.

    Che cos’è il diario di coppia? Non è nient’altro che una pagina che miscela insieme tutto ciò che riguarda due utenti. Se prendiamo ad esempio marito e moglie (ma anche amici del cuore, colleghi, parenti, ecc…) si visualizzeranno le foto che li vedono entrambi taggati, i messaggi pubblicati in bacheca come botta e risposta, i check-in geolocalizzati insieme e così via. Il tag è appunto il collante che determina l’auto-formazione della pagina.

    Già, perché tutto avviene in automatico, basta solo che uno dei due decida di mandare l’invito all’altro: se poi questo acconsente allora, voilà, si crea la pagina. Che poi, ovviamente, può essere modificandola scegliendo cosa mantenere visibile a tutti e cosa limitare, nel rispetto della privacy.

    Come fare per attivare il diario di coppia? Basta collegarsi alla pagina facebook.com/us e seguire le istruzioni: in realtà il servizio deve essere ancora esteso a tutta la popolazione virtuale del social network e dunque per ora è diffuso a macchie di leopardo. Presto però sarà una funzione standard e ci si potrebbe aspettare una vera e propria esplosione di queste pagine. E voi, sareste interessati a sfruttarla oppure nel caso in cui qualcuno vi proponesse di aprirne una in comune lo mandereste subito (virtualmente) a quel paese?

    480

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookHi-Tech

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI