NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Droid X360: clone della PS Vita dal cuore Android ed economico

Droid X360: clone della PS Vita dal cuore Android ed economico
da in Hi-Tech, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Droid X360: clone della PS Vita dal cuore Android ed economico

    Ogni dispositivo sembra ormai avere una copia a basso prezzo, e così Droid X360, prodotto da Long Xun Software, fa da clone economico per la console portatile PS Vita, della quale ricalca in pieno gli aspetti estetici, mentre prende il nome della rivale della Sony, la Xbox 360. Un mashup quanto mai riuscito, dentro il quale pulsa un cuore Android che consente di avere caratteristiche avanzate e distintive, in un device più che entry level.

    Strano che siano stati violati così tanti brevetti “estetici” per un prodotto che, alla fine, è molto differente dall’originale e ha anche alcune caratteristiche addirittura migliori, sia dal punto di vista della componentistica sia da quello meramente software, dato che il sistema operativo Android permette una grande flessibilità e una buona possibilità di retrogaming.

    Il processore montato in questo Droid X360 è da 1,5 GHz, supportato da 1 GB di RAM e una buona memoria interna da 8GB per l’archiviazione di dati, app e salvataggi. Come già anticipato su questo sistema sarà preinstallato Android 4.0 Ice Cream Sandwich, che sarà possibile utilizzare come negli smartphone ma utilizzando anche in abbinamento i controlli aggiuntivi forniti dai pulsanti laterali.

    Il display è un touchscreen da 5 pollici con risoluzione di 800 x 480 pixel, che permette di utilizzare i controlli a schermo per quei giochi che li prevedono e necessitano; ma utilizzando poi i due stick analogici, il D-pad, i 4 tasti frontali e due dorsali sarà più semplice la giocabilità di titoli anche più impegnativi di quelli originati per android, come gli FPS ad esempio. Distintiva la presenza di output HDMI per connettere il device alla tv.

    Altro punto in cui ci si discosta dalla PS Vita, migliorandola, è la fotocamera da 2 megapixel posteriore, mentre resta bassa la qualità della front-facing camera da 0.3 Mp. Vera sopresa e punto di interesse è la presenza di nove differenti emulatori già preinstallati nel momento dell’acquisto, coi quali gli appassionati di retrogaming potranno rigiocare i loro videogame preferiti su Nintendo 64, PlayStation, Game Boy Advance, Game Boy Color, NES, SNES, Sega Genesis e Sega Game Gear.

    Questo device è già disponibile presso i rivenditori di materiale a basso costo; il Droid X360 costa all’estero circa 115 dollari, ovvero circa 95 Euro per il mercato europeo; ovviamente prima che la prevedibile causa di Sony ne blocchi la produzione.

    Scheda tecnica:
    Processore a 1,5 GHz
    RAM 1Gb
    Memoria interna 8Gb
    Display touchscreen da 5″ a 800 x 480 px
    Controlli due stick analogici, il D-pad, i 4 tasti frontali e due dorsali
    Batteria 2800 mAh

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechVideogiochi
    PIÙ POPOLARI