Speciale Natale

Dead Trigger, il videogame mobile per Tegra 3 [VIDEO]

Dead Trigger, il videogame mobile per Tegra 3 [VIDEO]
da in Hi-Tech, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Madfinger Games si prepara al lancio di Dead Trigger, il nuovo videogame d’azione in prima persona per mobile device che supporta Tegra 3, l’innovativo processore 4 più 1 quad-core che permette una resa di grafica e azione al massimo delle prestazioni sempre. Dopo il successo di Shadowgun THD gli sviluppatori di Madfinger tentano di colmare il divario tra i giochi per console e i giochi per tablet, cellulari e dispositivi mobile con un videogioco che racchiuda le caratteristiche dei classici per console con una giocabilità portatile.

    Sfruttando al massimo le capacità della CPU Tegra 3, Dead Trigger avrà grafica avanzata, con simulazione fisica ragdoll, nebbia volumetrica, illuminazione spettacolare ma anche resa dei fluidi più realistica, per migliorare l’esperienza di gioco: l’ambientazione sarà più verosimile, i movimenti più rapidi e la resa superiore. Sarà disponibile per Android e iOS e sarà in evidenza nella NVIDIA TegraZone app, ma si potrà facilmente trovare sia su Google Play sia sull’AppStore.

    I controlli touch per tablet e smartphone sono intuitivi, con pulsanti posizionati sullo schermo per muoversi, sparare e ricaricare. Ma se lo si desidera si può anche collegare un controller al proprio device o ancora via HDMI connettersi al televisore per poter usare il proprio dispositivo come se fosse una vera e propria console portatile.

    La trama si svolge in un presente alternativo e ucronico in cui la civilizzazione è al suo termine in una terra ormai al collasso; miliardi di persone sono morte a causa di una strana infezione e quelli sopravvissuti si sono trasformati in zombie bestiali. Un piccolo manipolo di umani dovrà tentare di sopravvivere e fermare questi umani mutati, e ovviamente noi faremo parte di questo gruppo di personaggi in cerca di salvezza.

    Marek Rabas, CEO di MADFINGER Games ha dichiarato: “Siamo davvero orgogliosi di annunciare il nostro primo sparatutto in prima persona per device mobile. Usando nuove tecnologie per aumentare ancora una volta la qualità grafica, Dead Trigger rappresenta un passo ulteriore per la nostra produzione. Abbiamo migliorato l’esperienza visiva utilizzando animazioni create con motion capture, creazione personaggi migliorata e nuovi effetti di ombre e texture. Ma non si tratta solo di grafica, lavoriamo sodo anche sulle meccaniche del gameplay“.

    L’uscita prevista di Dead Trigger è in questo mese di giugno 2012, e se andrà come previsto dagli sviluppatori e come si può facilmente intuire porterà una vera rivoluzione nel settore del mobile gaming.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechVideogiochi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI