Speciale Natale

Darkfull Hell: il migliore dual sim Android [VIDEO]

Darkfull Hell: il migliore dual sim Android [VIDEO]
da in Android, Hi-Tech
    Darkfull Hell: il migliore dual sim Android [VIDEO]

    Abbiamo testato con piacere Darkfull Hell ossia il nuovo smartphone con sistema operativo Android, capacità dual sim e grande schermo touchscreen da 5 pollici prodotto dalla società francese Wiko Mobile. In Francia è già al top dei produttori e punta a posizioni alte anche in Italia offrendo tanta qualità – il processore, è infatti quad core per questo modello – prezzo accessibile (in questo caso appena 279 euro) e un’assistenza garantita in appena 72 ore in caso di malfunzionamento. Qui sopra una foto di Darkfull Hell, dopo il salto tutti i dettagli e la video recensione di quello che possiamo definire senza problemi uno dei migliori dual sim mai testati, se non proprio il migliore.

    Wiko Darkfull è davvero un gran bravo ragazzo, con caratteristiche tecniche decisamente molto performanti che includono il sistema operativo Android 4.2.1 Jelly Bean con una interfaccia minimamente personalizzata per la gestione delle due utenze cellulari e per i comandi gestuali, c’è un ampio display touchscreen da 5 pollici di diagonale IPS a risoluzione Full HD 1920×1080 pixel con una densità di 441ppi (pixel per pollice) e speciale tecnologia OGS (One Glass Solution) oltre che protezione con vetro Corning Gorilla Glass 2. Prestante il processore MediaTek quad core da 1.5GHz con 2GB di Ram, si ha anche una memoria interna da 16GB non espandibile via microSD, una fotocamera frontale da 5 megapixel e una posteriore da ben 13 megapixel e poi via con GPS, Wi-Fi, Bluetooth, connettività HSPA+ e porta USB 2.0 con funzione USB OTG. Lo specchietto

    • Sistema operativo Android 4.2.1 Jelly Bean con interfaccia personalizata
    • Processore MediaTek quad core da 1.5GHz con 2GB di Ram
    • Memoria da 16GB
    • Schermo touchscreen da 5 pollici IPS Full HD 1920×1080 pixel con una densità di 441ppi (pixel per pollice)
    • Tecnologia OGS (One Glass Solution) e vetro Corning Gorilla Glass 2
    • Fotocamera frontale da 5 megapixel e posteriore da 13 megapixel
    • GPS, Wi-Fi, Bluetooth
    • Connettività HSPA+

    Insomma, siamo di fronte a un dispositivo che non ha niente da invidiare ai topclass delle società più prestigiose e che può dunque installarsi in vetta alle classifiche dei dual sim senza problemi. Il prezzo di 279 euro offre un rapporto qualità/costo sicuramente a favore dell’utente e l’assistenza in 72 ore su tutto il territorio non fa che accrescere le buone prerogative di questo terminale touchscreen.

    471

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidHi-Tech

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI