Come vedere i profili privati su Instagram

Se un utente ha settato il proprio account come privato su Instagram, c'è poco da fare: non potremo mai vedere i suoi contenuti. Ma è davvero sempre così? Sul serio non esistono trucchi e app per vedere un profilo blindato su Instagram? Scopriamolo assieme in questa nostra nuova guida dedicata al mondo hi tech.

da , il

    Come vedere i profili privati su Instagram

    La nostra guida hi tech di oggi vi spiega come vedere i profili privati su Instagram. Parleremo delle app per vedere i profili privati su Instagram e della loro validità, scopriremo se esistono metodi utili per aggirare i profili privati di Instagram e vedere foto, commenti e video dell’account. C’è da precisare, prima ancora di sfoderare il nostro elenco di consigli, che è possibile anche vedere i profili privati di Instagram senza essere iscritti: quindi, non dovrete necessariamente scaricare l’app di questo social e creare un account per perseguire i vostri scopi.

    App per vedere profili privati Instagram

    Cominciamo con le app per realizzare il crack e vedere il profilo privato di Instagram che volete. Quello che state per leggere, però, non vi piacerà: non esiste nessuna app valida per compiere questa azione. Anzi, siti e app varie che promettono di fare ciò sono, in realtà, farlocchi e volti prettamente ad estorcervi dati sensibili.

    Infatti, analizzando il profilo privato di Instagram e come funziona, scopriamo che questa modalità garantisce la privacy di chi la sceglie, evitando che qualcuno non presente fra i contatti personali possa vedere foto e video postati. Il metodo più semplice è anche quello, forse, più scontato: effettuare una richiesta di follow all’utente del profilo privato di Instagram. Android o iOS che siate, non ha importanza: questo è l’unico e più rapido metodo per visionare i contenuti di un profilo blindato.

    Come aggirare un profilo privato Instagram

    Ci sono altri piccoli stratagemmi più complessi e lunghi per aggirare un profilo privato, ma non è detto che riusciate nell’impresa. Il primo trucco è quello di chiedere a qualcuno di vostra conoscenza che ha accesso al profilo blindato di inviarvi l’url dell’immagine o del video. Per farlo basterà cliccare sui tre puntini in alto a destra presenti su ogni contenuto e fare tap su “Copia URL per condividere” oppure “Condividi su Messenger o WhatsApp”: da qui potrete vedere il post senza problemi.

    Altro metodo interessante, ma faticoso, è quello di cercare i contenuti di un profilo privato di Instagram mediante hashtag. Entriamo nel novero delle ipotesi, perché dovreste con precisione sapere l’hashtag utilizzato dall’utente e quandanche lo aveste indovinato, dovrete scorrere decine – se non centinaia – di foto prima di trovare ciò che state cercando. Allo stesso modo, anziché l’hashtag potrete cercare contenuti attraverso la geolocalizzazione (ove presente, ovvio).

    Infine, c’è un altro metodo che potrebbe essere valido a tali fini: si tratta di controllare gli altri profili social dell’utente. Molto spesso, infatti, i contenuti di Instagram vengono condivisi in automatico su Facebook e potrebbe darsi che il soggetto non abbia inserito filtri così stringenti anche su questo social network.

    Come vedere un profilo Instagram che vi ha bloccato

    Se invece siete alle prese con un profilo Instagram che vi ha bloccato, allora la procedura è davvero semplice: tutto quello che vi occorre è ricordare il nome utente del profilo che vi ha bloccato e accedere ad Instagram da desktop pc. Infatti, senza essere loggati sul social, dovrete inserire nella barra degli indirizzi l’url “www.instagram.com/nomeutente” e subito potrete vedere i nuovi contenuti della persona che vi ha bloccato (naturalmente, nomeutente va cambiato con quello del profilo che intendete visualizzare).

    Attenzione, però: questa procedura non vi permetterà di vedere un profilo Instagram privato da desktop, ma solo un profilo settato come pubblico.