Speciale Natale

Come suggerisce e propone gli amici Facebook?

Come suggerisce e propone gli amici Facebook?
da in Evergreen Hi Tech, Facebook, Hi-Tech, Social Media
Ultimo aggiornamento:
    Come suggerisce e propone gli amici Facebook?

    Come suggerisce e propone gli amici Facebook? Il funzionamento della sezione ‘Persone che potresti conoscere‘ è ovviamente semplice e ne parla lo stesso social media, seppur in maniera complessa, dato il delicato tema legale connesso alla privacy che fa da sfondo all’intera questione. Per questo motivo vogliamo provare a spiegare in maniera lineare come sfruttare al meglio l’opportunità offerta da Facebook e il modo con cui il social network suggerisce e propone gli amici ad ogni utente iscritto, fermo restando che fra i suggerimenti possono comparire anche persone sbagliate: non è detto che avere degli amici in comune o persone con gli stessi interessi comporti automaticamente un contatto voluto, ed è sempre possibile, come avverte lo stesso Facebook, che possano esserci delle amicizie rifiutate tra quelle suggerite dal social network.

    Rispetto a quando è nato, Facebook si è evoluto con nuovi strumenti come ad esempio Nearby Friends per trovare gli amici con la geolocalizzazione, qualcosa di impensabile agli albori dell’era social. Tuttavia il modo in cui Facebook suggerisce e propone amici resta il medesimo sin dalla sua nascita, ovvero tramite ‘Persone che potresti conoscere’ che compare nella pagina ‘Trova i tuoi amici‘, nella homepage, e infine, nello spazio pubblicitario del social: per farlo funzionare al meglio si può filtrare ‘Persone che potresti conoscere’, cliccando su ‘Mostra tutti‘ e poi attivando i seguenti filtri:

    • Città natale
    • Città in cui ti trovi adesso
    • Scuola
    • Università
    • Datore di lavoro
    • Amici in comune

    Dunque questa sezione vi consiglia di aggiungere delle persone non solo attraverso il criterio degli amici in comune, benché dovrebbe essere il fattore principale, ma anche attraverso una serie di variabili come il lavoro, l’istruzione, ed altre che il social network conosce e che voi, ovviamente, avete dichiarato precedentemente. Anche se molti utenti propongono e accettano amicizie in automatico, quasi senza pensarci, è bene spendere un po’ di tempo per gestire al meglio questa sezione dedicata al modo in cui Facebook suggerisce le amicizie, per non ritrovarvi poi ad essere bloccati, oppure a nascondere la lista amici per ritrovare un’intimità perduta.

    Scegliersi per bene gli amici è importante su Facebook proprio come nella vita reale.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Evergreen Hi TechFacebookHi-TechSocial Media

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI