Come prolungare la batteria dello smartphone: 2 trucchi da provare

Come prolungare la batteria dello smartphone: 2 trucchi da provare
da in Cellulari e smartphone, Consigli Hi Tech, Hi-Tech
Ultimo aggiornamento: Martedì 02/02/2016 15:08

    prolungare batteria smartphone

    Spesso e volentieri ti chiedi come prolungare la batteria dello smartphone? Non ti preoccupare, non sei l’unico a farti questa domanda. Come te, sono in molti a cercare soluzioni, stratagemmi e trucchi per far durare di più la batteria del proprio smartphone che, il più delle volte, non arriva a fine giornata. Su internet si trovano molte guide più o meno efficaci, anche se – a dirla tutta – sono spesso noiose e troppo lunghe da leggere. Così lunghe da fare scaricare il tuo cellulare prima di aver finito di leggere l’articolo. Oggi ti proponiamo 2 trucchi da provare, solo due ma che valgono più di mille parole.

    step 6 ecliipse phone

    Tra tutte le accortezze che bisogna prendere in considerazione per risparmiare batteria del proprio smartphone, evitare il calore è senza ombra di dubbio la soluzione più efficace affinché la tua batteria non venga ridotta al minimo nel giro di nemmeno una giornata. E’ anche il modo più facile per evitare di rimanere senza batteria. Non lasciare mai il tuo smartphone in auto nei periodi caldi dell’anno e nemmeno esposto al sole, sopratutto nelle giornate dalle temperature elevate. Inoltre evita caricabatterie wireless o rapidi ad alto voltaggio visto che possono surriscaldare il tuo telefono. Le app super pesanti fanno scaldare il tuo smartphone? Cerca di limitarne l’uso il più possibile: in questo articolo trovi le app che consumano più batteria. Evita tutto ciò e cerca di riporre il tuo telefonino in posti freddi e ventilati.

    carica massima smartphone

    Le batterie agli ioni di litio, come quelle che trovi nel tuo smartphone, non amano molto essere ricaricate da 0 fino al 100% o essere scaricate da 100 a 0%. E’ importante quindi evitare di caricare al massimo la batteria in modo da non danneggiare, a lungo andare, la batteria. Carica la tua batteria un po’ alla volta quando ne hai l’occasione. Ad esempio, quando non utilizzi il tuo smartphone e hai con te il caricatore e una presa a disposizione, pensa a caricarlo. Cerca quindi di fare brevi cariche ma continue, piuttosto che una lunga e completa carica. Il tuo smartphone (e soprattutto la batteria) potrebbe non apprezzarlo alla lunga in quanto le sue prestazioni potrebbero venire meno nel giro di qualche anno. E se hai un iPhone 6, ecco qualche consiglio su come controllare i cicli di batteria.

    535