Come diventare famosi su Youtube in pochi passaggi

Anche per diventare famosi su YouTube è necessario rispettare qualche piccolo accorgimento e seguire le principali regole dei social. Ecco come diventare famosi su YouTube

da , il

    Mai sentito parlare di Youtuber? Questa nuova professione 2.0 è sempre più ambita da giovani, ma come diventare famosi su Youtube tanto da trasformalo in un lavoro ad alto rendimento? Sono tantissimi i tutorial, i live o i vlog presenti sul social video: guide pratiche per l’installazione o l’utilizzo di programmi, ricette spiegate passo passo per stupire gli invitati a cena, recensioni di film o videogiochi, gameplay, chiacchiere, consigli di stile e di moda, riflessioni più o meno profonde su temi d’attualità, scherzi al parco e – insomma – chi più ne ha più ne metta. Per diventare un famoso Youtuber non è importante l’argomento, quanto piuttosto il rispetto di alcune semplici regole. Chiaro, la formula magica non esiste ma, in ogni caso, ecco qualche consiglio su come diventare famosi su YouTube in pochi passaggi.

    Sfrutta le tue passioni

    Numero uno, importantissimo, anzi, fondamentale. Tratta sempre di argomenti che ti stanno a cuore, che ti interessano, che ti stimolano. Folle pensare di diventare famosi su YouTube realizzando video di cose di cui non ti interessa fondamentalmente nulla: solamente parlando di ciò che davvero ti appassiona puoi infatti sperare di trasmettere tale entusiasmo agli utenti che, con ogni probabilità, condivideranno i tuoi video, contribuendo a renderti famoso.

    La risoluzione dei video

    A prescindere dall’argomento trattato, i video che sceglierai di caricare su YouTube dovranno necessariamente essere stati realizzati con i giusti strumenti. Impossibile, nell’epoca del 4k, pensare di caricare video a bassa risoluzione. Non è banale…D’altra parte, tablet e smartphone con display ultra moderni e dall’incredibile resa cromatica sono oggi un must per la maggior parte degli utenti, tanto vale sfruttarli al meglio! Fondamentale anche il montaggio, che potrai fare anche attraverso numerose app gratuite.

    A chi ti rivolgi?

    Scegliere un pubblico di riferimento è un altro fondamentale passo per diventare famosi su YouTube. Una volta deciso l’argomento – che dev’essere ovviamente di tuo interesse – scegli anche a chi, in concreto, saranno indirizzati i tuoi video. Non serve ovviamente una selezione troppo stingente e limitativa, ma conoscere il proprio pubblico significa anche sapere cosa piace e – importantissimo – cosa non piace.

    Tratta bene i tuoi iscritti

    Coltivare il proprio affezionato pubblico è sicuramente doveroso per quanti desiderassero diventare famosi su YouTube. Anche se ancora poco numerosi, gli iscritti al canale devono essere trattati dallo Youtuber come un prezioso ed irrinunciabile tesoro: salutali, coinvolgili, ringraziali, rispondi ai loro commenti. Le attenzioni verranno sicuramente ripagate…

    Condividere è tutto

    Fatti pubblicità, promuovi il tuo canale, chiedi anche – ma senza esagerare – di condividere sui social i tuoi lavori. Il passaparola, si sa, è fondamentale e, a volte, fa miracoli. Tanto vale allora dare una piccola “spinta” e chiedere ai propri affezionati iscritti di “far girare la voce”. Più gira e più sarai vicino al tuo obbiettivo di diventare famoso su YouTube e i tuoi video diventeranno davvero popolari.