Speciale Natale

CES 2016: le novità hi tech presentate a Las Vegas

CES 2016: le novità hi tech presentate a Las Vegas
da in Hi-Tech

    E’ a Las Vegas (Stati Uniti) che si tiene il CES 2016 (Consumer Electronics Show), appuntamento imperibile dove numerose start up e grandi imprese hanno presentato i nuovi prodotti hi tech che faranno parte delle nostre vite in un futuro più o meno lontano. Tra tutte le innovazioni esposte, diamo un’occhiata a quelle che hanno attratto di più la nostra attenzione.

    EHang 182

    EHang 184 è stato presentato al CES 2016 dal costruttore cinese omonimo. Si tratta di un quadricottero in grado di far salire al suo bordo un passeggero. Una volta all’interno, basta inserire la destinazione su un tablet touchscreen per recarcisi. Quest’ultimo può volare per 23 minuti ad una velocità media di 100 orari, ma necessita tra 2 e 4 ore di ricarica. Il suo intento? Far concorrenza a Uber utilizzando il traffico aereo ad un prezzo di 180.000 euro. Prima di vederne uno in cielo, tuttavia, bisogna ancora aspettare.

    OneWheel spiaggia

    A metà strada tra lo skateboard e l’hoverboard e in attesa dello skateboard volante, OneWheel è un apparecchio elettrico che utilizza la tecnologia giroscopica per stabilizzare il suo utilizzatore. E’ in grado di raggiungere una velocità massima di 20 km/h. L’apparecchio viene ricaricato elettricamente: per una ricarica rapida, ci vuole una ventina di minuti, mentre per la ricarica completa contate 2 ore. Nonostante il peso delle sue batterie, pesa solamente 11 kg. OneWheel, presentato al CES 2016, è già disponibile ad un prezzo di 1.500 euro.

    SciO

    Battezzato SciO, questo scanner molecolare permette di identificare la composizione di qualsiasi cibo al fine di proporti dei consigli nutrizionali adeguati. Per farlo, l’apparecchio manda un raggio infrarosso e poi, con l’aiuto di un rilevatore ottico, lo scanner recupera i riflessi di questa luce e ne deduce la composizione dell’alimento. Sarà disponibile da maggio prossimo ad un prezzo di 249 euro, al quale bisognerà l’abbonamento mensile per accedere alle funzionalità di analisi dati scannerizzati.

    Varia Vision

    Varia Vision è un sistema che si fissa su qualsiasi paio di occhiali, in stile Google Glass, ed è destinato ai ciclisti. Mentre pedali, ti è possibile accedere a dati come itinerario, velocità o distanza percorsa. L’apparecchio, che possiede un’autonomia di 8 ore, può anche mostrare le notifiche del tuo smartphone. Sarà disponibile alla vendita entro qualche settimana al prezzo di 400 euro.

    568

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI