Call of Duty: Black Ops 2, secondo trailer in attesa di E3 [VIDEO]

Call of Duty: Black Ops 2, secondo trailer in attesa di E3 [VIDEO]
da in Hi-Tech, Playstation, Videogiochi, Xbox

    Call Of Duty: Black Ops 2, il prossimo capitolo della ormai celeberrima saga, non arriverà prima di alcuni mesi, ma gli sviluppatori hanno deciso di non lasciare il loro grande pubblico in attesa senza nessuna anticipazione. Ed è così che abbiamo, finalmente, il secondo trailer tutto da gustare, aspettando le presentazioni che sicuramente saranno fornite durante E3 tra qualche giorno; il 13 novembre così sembra un po’ meno lontano.

    Cinematic e gameplay la fanno da padrone anche in questo video, rivelando la grande attenzione per i dettagli e l’azione più che spettacolare che ci possiamo realisticamente aspettare da questo nuovo capitolo di CoD. Purtroppo però per chi aveva già visto il trailer di lancio sono pochissime le novità vere e proprie: il minuto di filmato che è stato trasmesso, come da promessa di Activision, durante la finale di Champions League tra Chelsea e Bayern Monaco, non è propriamente un inedito.

    Si tratta infatti dello stesso filmato ma di durata ridotta e con pochissimi frame nuovi aggiunti, da cui non si aprono spiragli di novità sulla trama o sull’azione, ma è possibile vedere nel dettaglio alcuni mezzi e alcune piccole sorprese che già stavamo aspettando un po’ tutti. Dopo la partita il filmato è stato messo online da The Daily Joypad, per la gioia di tutti quelli che non hanno seguito la finale calcistica. Chi invece l’ha guardato ha assistito anche a un “combattimento” con un altro titolo di punta della stagione, Medal of Honor: Warfighter.

    Il franchise Call of Duty è ormai un successo annunciato, un gioco pluripremiato che fa della sua ambientazione e dei suoi mezzi un punto di forza come sparatutto ma anche rispetto a una trama di sicuro interesse. Il team di Treyarch è al lavoro da tempo ormai per darci un’apertura sul futuro della guerra tecnologica, di cui abbiamo visto sia in video sia in screenshot i droni e le mini torrette montate su ruote, ma da cui ancora non sappiamo perfettamente cosa attenderci a livello di innovazioni.

    Online intanto, su siti e forum dedicati, si dibatte dell’esigenza di un nuovo motore grafico per supportare un livello di realismo e di azione ancora più alti, e si discute molto dell’ambientazione: c’è chi non gradisce che la trama slitti nel futuro e chi invece pensa che questo cambio possa dare nuova linfa a un titolo che potrebbe alla lunga soffrire di un po’ di ripetitività.

    Sei mesi ancora ci separano dalla data di lancio, purtroppo, ma speriamo di avere al più presto altre anticipazioni e indiscrezioni per arrivare a quest’autunno così denso di appuntamenti con un po’ più di informazioni.

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hi-TechPlaystationVideogiochiXbox
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI