Blackberry Z10: il vero anti iPhone è arrivato [FOTO VIDEO]

da , il

    Blackberry Z10 debutta ufficialmente in Italia a un prezzo di 699 euro proponendosi come vero anti-iPhone e in effetti ieri sera a Milano – in occasione della presentazione ufficiale – abbiamo potuto mettere mano su un vero e proprio topclass, diverso da tutti gli altri soprattutto grazie alle innovazioni e le migliorie apportate dal sistema operativo Blackberry 10, più che in senso estetico. Alberto Acito, Managing Director South East Europe di BlackBerry, ha raccontato lo sviluppo e la progettazione del nuovo smartphone e del nuovo OS e ha fatto salire sul palco personalità interne alla società canadese e VIP come Linus (in collegamento video da Radio DeeJay) e il grandissimo Alex Zanardi. Qui sopra un po’ di immagini della presentazione, dopo il salto tutti i dettagli su Z10.

    Blackberry Z10 è il nuovo smartphone presentato dalla società una volta nota come RIM, ma che come il cantante Prince ora ha dato un taglio ed è passata semplicemente a farsi chiamare Blackberry. Che poi è il nome con la quale già normalmente tutti riconoscevano il colosso canadese una volta principe del settore business e professionale e oggi un po’ decaduto. Per la prima volta nella sua storia, Blackberry mette sul piatto un vero cellulare intelligente moderno, un degno rivale di iPhone così come di Samsung Galaxy S3 grazie all’ampio schermo touchscreen, al design curato e seducente e alle novità apportate dal sistema operativo Blackberry 10. Scopriamone di più, dopo il salto anche un video.

    Blackberry 10 è il nuovo sistema operativo della società canadese, che apporta diverse novità rispetto al passato. Si inizia con l’aggregatore Blackberry Hub che accorpa tutte le attività personali dalle email personali e di lavoro ai messaggi istantanei BBM fino alle notifiche dei social network. Blackberry Flow facilita l’uso con una mano soltanto per un’esperienza la più semplice e immediata possibile. BBM (BlackBerry® Messenger) diventa ancora più completo accogliendo videochat e chiamate vocali e aprendo alla condivisione del display a un altro BlackBerry 10. La tastiera impara le parole più utilizzate suggerendole durante la digitazione. BlackBerry Balance serve per distinguere contenuti professionali da quelli personali. Time Shift consente di scattare foto di gruppo solo quando tutti i soggetti sorridono e hanno gli occhi aperti mentre Story Maker crea videoclip musicali. Il browser è tutto rinnovato con la tecnologia HTML5, mentre Blackberry Remember è un reminder evoluto e Blackberry Safeguard protegge il sistema.

    Blackberry Z10 si potrà avvalere delle 70.000 applicazioni per il sistema operativo BB10 già immesse sul mercato Blackberry World. Quali sono le sue caratteristiche tecniche? Blackberry Z10 monta un ampio display full touchscreen con diagonale da 4.2 pollici a risoluzione 1280×768 pixel e una densità di 356 pixel per pollici, una fotocamera principale da 8 megapixel con videorecording Full HD 1080p, connettività veloce 3G, HSPA+ e LTE dove disponibile, una memoria da 16GB espandibile via microSD fino a un massimo di 32GB e batteria da 10 ore in conversazione. Ovviamente non si fa mancare i componenti standard come Wi-Fi, GPS e Bluetooth e una videocamera frontale per videochiamate. Ma ecco un video che lo mostra in azione.

    Quale sarà il prezzo di Blackberry Z10 per l’Italia? Qualche settimana fa avevamo scritto “Speriamo che Blackberry decida una strategia aggressiva e non troppo conservativa altrimenti sarà molto difficile risalire la china di una discesa negli abissi commerciali dai quali solo ora riesce a intravedere uno spiraglio di luce”. Tuttavia, alla fine si è deciso per un costo di 699 euro, che è piuttosto importante anche se perfettamente in linea con i rivali di Samsung Galaxy S3 e iPhone 5, ma anche HTC One o Motorola Xperia Z. Cosa ne pensate di Blackberry Z10? Fatecelo sapere nei commenti.