4 app che possono usare per spiarti su WhatsApp

Avete paura che qualcuno possa spiarvi su WhatsApp? Allora dovreste conoscere queste 4 app che i malintenzionati potrebbero usare nei vostri confronti. Attenzione però, queste app possono essere utili anche per monitorare il vostro telefono da remoto o recuperarlo dopo un furto.

da , il

    4 app che possono usare per spiarti su WhatsApp

    Hai paura che qualcuno possa spiare il tuo Whatapp? Allora dovresti conoscere queste 4 app gratis che un altro utente potrebbe usare. Al di là del fatto che controllare WhatsApp di un’altra persona possa essere un’azione discutibile, oltre che non proprio legale, alcune di queste applicazioni che stiamo per elencarti sono anche utili per rintracciare il proprio telefono da remoto oppure per modificare l’orario del nostro ultimo accesso su WhatsApp (che può essere sempre cosa utile).

    1# Wscope

    Fra le 4 app che possono usare per spiarti su WhatsApp abbiamo Wscope, disponibile sia per dispositivi Android che iOS. Wscope permette di conoscere quante volte una persona si è collegata a WhatsApp, quando si è scollegata e quanto tempo è restata online. Tutte queste informazioni vengono poi visualizzate attraverso un grafico impostato su base mensile o settimanale, per avere un quadro completo di tutto.

    Gli sviluppatori affermano che i dati rilasciati dall’app abbiano il 99% di affidabilità.

    2# WhatsAgent per WhatsApp

    WhatsAgent è un’app , che ha molteplici funzioni. Permette, infatti, di sapere quando una persona è online su questo social e ci avvisa tramite notifica, ma consente anche di conoscere esattamente il tempo trascorso online, nonché conoscere quando l’utente si collega o scollega da WhatsApp.

    Come Wscope, anche WhatsAgent sistema tutte le info in grafici dettagliati, ma permette altresì di esportare tutti i dati in un file Excel di più semplice consultazione. L’app è disponibile sugli store di riferimento sia di Android, che di Apple.

    3# WhatsApp Watusi

    Fra le4 app che possono usare per spiarti su WhatsAppabbiamo sicuramente WhatsApp Watusi. Si tratta, con ottime probabilità, di una delle app più efficienti ed efficaci. Infatti, Watusi è una versione modificata dell’originale WhatsApp, che contempla alcune funzioni mirate come quella di congelare il nostro ultimo accesso, così chi sta cercando di monitorare quello che facciamo su WhatsApp non potrà mai saperlo o comunque riuscirà a visualizzare solo e soltanto quello che vogliamo.

    Dunque, più che un’app per controllare un’altra persona su WhatsApp, questa applicazione si profila come un modo per evitare di essere spiati.

    4# Cerberus

    Ultima fra le 4 app è Cerberus, noto molto più come antifurto che come app per controllare altre persone. Invece, proprio la capacità di monitorare in remoto il cellulare sul quale è installato, permette un controllo completo di tutti i messaggi inviati e ricevuti, nonché delle chiamate.

    Purtroppo, Cerberus è disponibile per i soli dispositivi Android.