Tina Maze, spogliarello di protesta: dopo gli slip mostra il reggiseno (video)

Tina Maze, spogliarello di protesta: dopo gli slip mostra il reggiseno (video)
da in Donne, sci
Ultimo aggiornamento:

    La sciatrice slovena Tina Maze è di nuovo salita alla ribalta: nonostante un altro podio in coppa del Mondo, l’attenzione è focalizzata su un nuovo episodio legato alla sua ormai celebre biancheria intima. Dopo essere finita sotto accusa per una sottotuta irregolare, ecco uno spogliarello a sorpresa.

    Dopo il Super G di Cortina (chiuso al terzo posto dalla Maze alle spalle di Lindsey Vonn e Maria Hoelf-Riesch), la Maze davanti alle telecamere si è aperta la tuta e ha mostrato un reggiseno con la scritta “not your business”.


    - Il video del mini spogliarello:

    Non saranno “affari nostri” però quest’episodio ha nuovamente portato la sciatrice agli onori delle cronache, dandole inoltre lo scettro di sportiva più desiderata del momento. Avete dubbi? Guardate la gallery


    - La querelle:

    Dopo essere stata accusata di aver utilizzato una sottotuta di materiale irregolare, la Maze è stata assolta dalla federazione internazionale di sci, che, dopo esami di laboratorio, ha stabilito come quella sottotuta sia regolare ma sconsigliandone l’uso agli atleti perché avrebbe una membrana simile alla plastica (che è vietata).

    La risposta di Tina a tutta questa vicenda è stata sicuramente particolare: un applauso per aver sfidato il freddo le va aggiudicato di diritto…

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donnesci Ultimo aggiornamento: Venerdì 17/07/2015 12:56
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI