Speciale Natale

Silvio Berlusconi: tutte le donne del Cavaliere [FOTO]

Silvio Berlusconi: tutte le donne del Cavaliere [FOTO]
da in Donne
Ultimo aggiornamento:

    Oggi è un compleanno importante per il Cavaliere, compie 80 anni ed è tempo di fare bilanci su Silvio Berlusconi e tutte le donne della sua vita. Certamente è un personaggio che ha segnato la storia contemporanea del nostro Paese, ed è sopravvissuto a tutto nella vita, alla politica, a un importante intervento al cuore, ma forse un po’ meno a tutte le sue donne. Senza dubbio ne ha avute tante, ma quello che ha dovuto ‘pagare’ per loro, in termini di denaro e scandali, non regge paragoni. Il rapporto tra Silvio Berlusconi e la figura femminile è piuttosto complicato, tuttavia non ha mai nascosto di avere una particolare predilezione per il gentil sesso. Il Cavaliere ha avuto due mogli, entrambe ‘adatte’ al ruolo di compagne di un personaggio politico di grosso calibro, ma di contro a far molto baccano sono state le altre ‘comparse’ della sua vita. Siete pronti a ripercorrere la vita ‘sentimentale’ di Silvio Berlusconi?

    In principio fu il tempo di Carla Elvira Lucia Dall’Oglio, prima moglie di Berlusconi: quattro anni più giovane, sposò il solerte Silvio, nel 1965. Un anno dopo nacque Maria Elvira detta Marina, mentre nel 1969 arrivò Pier Silvio.

    Nel 1980, ci fu il colpo di fulmine tra Berlusconi e Veronica Lario, nome d’arte di Miriam Bartolini: lui la vide per la prima volta sul palco del teatro Manzoni di Milano. Inizialmente ebbero una relazione clandestina che poi, nel 1985, portò Berlusconi a divorziare dalla prima moglie, Carla Elvira. Da Veronica, il Cavaliere ebbe tre figli: Barbara (1984), Eleonora (1986) e Luigi (1988). Il matrimonio arrivò nel 1990 ed ebbe lunga vita, sino alla separazione del 2009.

    E’ questo il primo momento in cui Berlusconi scopre quanto un ‘errore’ con una donna possa costare caro: nel 2012 infatti, i giudici di Milano sentenziano che Silvio debba pagare alla ex moglie un assegno mensile da tre milioni di euro (ridotto a due nel 2014).

    Veronica arrivò alla richiesta estrema di separazione, dopo aver sopportato numerose vicessitudini, tra cui gli apprezzamenti in pubblico del marito a Mara Carfagna: ‘Se non fossi già sposato, la sposerei immediatamente’, aveva confessato, facendo infuriare la moglie. Poi, nel 2009, la goccia che fece traboccare definitivamente il vaso fu la dichiarazione shock di Noemi Letizia: raccontò di chiamare Silvio, ‘papi’.

    Poi fu la volta di un ex gieffina, Angela Sozio, che fu avvistata, nel 2007, dal settimanale Oggi, mano nella mano con il Cavaliere, nella sua villa in Sardegna.

    Dopo il divorzio dalla Lario, l’elenco delle donne di Berlusconi cresce esponenzialmente e con esso anche il numero degli scandali: nel 2009, il settimanale L’Espresso pubblica le registrazioni degli incontri tra Silvio Berlusconi e la escort Patrizia D’Addario.

    Subito dopo è la volta di Ruby Rubacuori, la marocchina (minorenne) che Berlusconi fece liberare, dopo un arresto per furto. E’ con lei che scoppia lo scandalo delle cene e dei festini ad Arcore.

    Illustre protagonista dei Bunga Bunga è stata Nicole Minetti, la consigliera regionale della Lombardia, che per Berlusconi, si narra, facesse striptease e si vestisse (all’occorrenza) anche da suora.

    Sono seguite Barbara Faggioli e Nadia Macrì, che dichiarò nel 2011, di aver fatto sesso a pagamento con Berlusconi nella villa di Arcore.

    Poi (per fortuna?) è arrivata Francesca Pascale, compagna del Cavaliere dal 2012: ex showgirl napoletana, classe 1984, è stata tra le fondatrici del club ‘Silvio ci manchi’.

    Si fermerà qui il Silvio Nazionale?

    638

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI