Sarah Stephens provocante modella per Agent Provocateur [FOTO]

Sarah Stephens provocante modella per Agent Provocateur [FOTO]
da in Donne

    L’Australia si è imposta negli ultimi anni come nuova grande frontiera della bellezza, in grado di tenere testa alle potenze dell’Est Europa e del Sud America. Sarah Stephens è solo una delle ultime rappresentati di questo trend di modelle mozzafiato provenienti dalla terra dei canguri. Pur giovanissima (classe 1990), questa ragazza non ha perso tempo, mostrando di avere tutte le carte in regola per trasformarsi nella nuova sensazione mora delle passerelle (la bionda per eccellenza ormai è Kate Upton). Niente di meglio di un servizio fotografico per la nuova collezione di intimo Agent Provocateur, dunque, per rivendicare il proprio posto al sole.

    Qualunque modella esca dalle terre d’Australia dovrà sempre fare i conti con la fama di due icone assolute come l’eterna Elle Macpherson e la Wonder Woman Miranda Kerr. Raggiungere il loro livello è impresa quantomeno improba per chiunque, ma Sarah Stephens è già sulla buona strada, condividendo con entrambe alcuni passaggi delle sua carriera. Con la prima la passione per i bikini: il due pezzi ha portato la Macpherson a comparire per ben 5 volte sulla copertina di Sports Illustrated (onore concesso a poche); anche se Sarah al momento ancora non ha debuttato sulla bibbia dei bikini, può comunque vantare una lunga serie di servizi come testimonial di costumi da bagno, come ogni australiana che si rispetti. Tra tutti ricordiamo quello per Seafolly, cui si riferisce il video seguente.

    Con Miranda Kerr, poi, il legame è ancora più diretto e concreto.

    Come tutti sappiamo, Miranda è da anni una delle modelle di punta di Victoria’s Secret, uno degli angeli più famosi e per un anno anche detentrice del reggiseno da un milione di dollari. Bene, Sarah Stephens ha già compiuto un passo importante in questo senso, partecipando (a soli 18 anni, tra le più giovani in assoluto) al Victoria’s Secret Fashion Show 2008, partner in passerella proprio di Miranda Kerr e delle varie Alessandra Ambrosio e Candice Swanepoel. Un biglietto da visita importante per una ragazza scoperta per caso grazie al concorso Model Search 2006 indetto dal magazine Girlfriend e che, solo un anno dopo, sarebbe diventata la musa della celeberrima fotografa Ellen von Unwerth.

    I segni distintivi del successo ci sono tutti, e un brand come Agent Provocateur può solo aiutarla ad amplificare la portata del suo ‘verbo’. Perché? Innanzitutto perché è uno dei marchi di lingerie più conosciuti al mondo, e poi perché porta il suo destino nel nome stesso: la provocazione è nel suo Dna e la provocazione, si sa, fa sempre notizia. Che si tratti di personaggi abituati a scoprirsi come Kate Moss e Dita Von Teese o di testimonial particolari come le attrici Maggie Gyllenhaal e Monica Cruz e la cantante Kylie Minogue, lo stile non cambia mai. Sarah Stephens accoglie con sicurezza il testimone lasciato da donne di questo calibro, forte di un fisico che ha pochi pari e di una altrettanto frizzante voglia di metterlo in mostra senza moralismi o filtri. Siete pronti per un viaggio nel proibito in compagnia di Sarah Stephens?

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI