Speciale Natale

Russia, donne senza veli contro l’eccesso di velocità [VIDEO]

Russia, donne senza veli contro l’eccesso di velocità [VIDEO]
da in Donne

    Una ragazza senza veli per salvare gli automobilisti. Le strade somigliano a una giungla di auto dove vige la regola del più forte e il caos regna incontrollato. La causa principale di incidenti è ancora l’eccesso di velocità, che ogni anno compie una vera e propria strage dentro e fuori le città. Come fare per convincere gli automobilisti a rallentare e rispettare i limiti di velocità? In Russia ci provano piazzando delle belle ragazze con il seno scoperto a bordo strada, a intervalli regolari e con tanto di cartello che invita a moderare la velocità. Riuscirà il topless laddove hanno fallito forze dell’ordine e multe salate?

    Davanti a una iniziativa del genere già immaginiamo i maschi di tutto il mondo pronti a mettersi in strada alla ricerca della bella figliola con le grazie in mostra. In verità l’opinione pubblica in Russia si è divisa davanti a un’operazione che profuma molto di provocazione. Da un lato c’è chi sostiene il potere magico del seno scoperto come deterrente contro l’alta velocità (non vorrete certo perdervi la ragazza col cartello solo perché correte?), ma dall’altro c’è anche chi sostiene che le fanciulle in questione rappresentano solo un ulteriore elemento di distrazione per chi è alla guida. Senza contare l’inevitabile effetto collaterale delle code che si formeranno all’altezza delle donne-cartello.

    Ovviamente c’è da prendere in considerazione anche la prevedibile ira delle femministe, che vedono in questa trovata l’ennesimo utilizzo del corpo femminile come oggetto. In barba alle polemiche la ONG Autodvijenie, che ha pensato e realizzato il progetto, punta ad esportare l’idea dalla città di Nizhny Novgorod agli altri centri della Russia.

    Intanto però il governo ha pensato bene di modificare il codice della strada, aumentando la soglia di tolleranza per chi supera i limiti. Prima gli automobilisti erano multati quando superavano il limite di velocità di 10 km/h, soglia aumentata di 20 chilometri all’ora. Secondo le statistiche fornite dalla polizia, nel solo 2012 in Russia ci sono stati 203.597 incidenti stradali per un totale di 27 mila e 991 morti e 258 mila e 618 feriti. Ben vengano le ragazze in topless se servono a fermare l’ecatombe.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI