Speciale Natale

Rihanna scandalo nel video bollente di Pour It Up [FOTO]

Rihanna scandalo nel video bollente di Pour It Up [FOTO]
da in Donne
Ultimo aggiornamento:

    Quando si tratta di giocare con la provocazione Rihanna non è seconda a nessuna. Il video ufficiale di Pour It Up serve a ulteriore dimostrazione di questo fatto ormai assodato. Non c’è Miley Cyrus che tenga quando sulle scene torna la 25enne delle Barbados, che non ha certo bisogno di lingue e pose ridicole per mostrare il suo lato trasgressivo. Basta un bikini e Rihanna trasforma ogni nuovo singolo in una bollente occasione per ammirare una delle artiste pop più scandalose degli anni 2000. Il tutto senza mettere in secondo piano la parte musicale, come spesso accade alle sue concorrenti.

    Miley Cyrus potrà anche andare sul palco ad eseguire il twerking o cavalcare una palla da demolizioni senza veli, ma poi di lei non rimane traccia una volta finito il video. Rihanna, invece, ha il potere di inchiodarsi nella mente dell’ascoltatore. I media conoscono bene questa magia e le dedicano sempre ampio spazio, anche perché Rihanna fa rima con dollari. Vende e fa vendere, una macchina da merketing perfetta: l’ultimo album Unapologetic, uscito ormai da un anno, continua ancora oggi a macinare copie su copie, tanto da essere in pianta stabile nella classifica Billboard e tra i best seller in tutto il mondo (Italia compresa). Merito della trasgressione, certo, ma anche di un comparto sonoro di prima qualità. Singoli come Diamonds, Stay e What Now hanno colorato gli ultimi 12 mesi tra melodie e hip hop.

    Pour It Up arriva per cavalcare l’onda del successo e rispondere alle eterne rivali, tutte uscite con nuovi singoli e prossime alla pubblicazione di un album di inediti: Britney Spears, Lady Gaga, Miley Cyrus e Katy Perry, tutte in lotta per lo scettro di reginetta del pop. A dire il vero l’avversaria più credibile pare, a sorpresa, una Britney in grande forma con Work B**ch. Bikini e pose provocanti sono il pane quotidiano di Rihanna, che nel video di Pour It Up si accomoda su un trono in intimo, ci regala una scatenata pole dance e dimena il suo celeberrimo lato B tra schizzi d’acqua. Una miscela esplosiva che ha già infiammato il web: in meno di un giorno quasi 8 milioni di visualizzazioni su YouTube, perché è così che oggi si misura il successo. E Rihanna con i social network ha un feeling particolare. E lei la regina del pop 2013?

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI