Speciale Natale

Patricia Washington, l’operaia che punta sul Lato B per un futuro da modella

Patricia Washington, l’operaia che punta sul Lato B per un futuro da modella
da in Donne
Ultimo aggiornamento:
    Patricia Washington, l’operaia che punta sul Lato B per un futuro da modella

    Punta tutto sul prorompente Lato B la trentunenne Patricia Washington, di Detroit. Il suo lavoro da operaia all’interno di una acciaieria non la soddisfa più, tanto che il suo obiettivo a breve termine è diventare una vera modella. Per questo si è sottoposta a degli interventi chirurgici per asportare grasso dal corpo e concentrarlo sul Lato B. Patricia è conosciuta sui social network con il soprannome Supawmn (cioè Superwoman), e su Instagram è diventata già una piccola starlette, dopo aver superato più di 160mila followers.

    I 127 centimetri di circonferenza del suo lato B sono stati aggiustati dalle mani sapienti di un qualche chirurgo estetico, ma Patricia non sembra preoccuparsi del fatto di mostrare delle curve false. Anzi, la giovane donna ha le idee ben chiare su cosa voglia fare del suo futuro. ”Non voglio arrivare a 45 anni e guardarmi indietro pensando di non aver fatto nulla nella mia vita e di non aver visto il mondo, non avere incontrato persone”, ha raccontato in varie interviste ad alcuni media britannici, ai quali ha confessato di non sopportare più di faticare quattro giorni alla settimana in fabbrica e lavorare l’acciaio in un posto pieno di uomini. Ecco perché ha deciso di tentare la strada dello ”spettacolo” diventando una modella tutte curve.

    Patricia

    Patricia Washington, che si fa chiamare Superwoman e sui vari social ha il nick Supawmn, è l’unica donna nel team dei dipendenti presso l’acciaieria dove lavora quattro giorni alla settimana, a Detroit.

    La trentunenne sta cercando di usare le sue curve voluttuose per ritagliarsi una carriera diversa e un’altra vita per se stessa, per questo ha iniziato a modellare il suo corpo, per sfondare a livello internazionale e lavorare come modella a tempo pieno. Patricia spera così di sfuggire alla povertà, che ha già sofferto dopo l’omicidio della madre (avvenuto proprio a Detroit), al quale ha addirittura assistito quando era molto giovane. Il suo lato B da record, è convinta Patricia, sarà la chiave per aprire le porte del futuro.

    Patricia Washington

    416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI