Octomom, enorme successo per il film hot della Suleman [FOTO & VIDEO]

da , il

    L’esordio della Octomom nel mondo del cinema a luci rosse sembra essere andato meglio del previsto. Il video in cui Nadya Suleman si dedica a una sessione di autoerotismo pare sia andato letteralmente a ruba, tanto da permetterle una vita da ricca signora. Almeno stando alle indiscrezioni del sito TMZ, che ha anche descritto nei minimi dettagli la magione presa in affitto dalla bella 36enne di Fullerton in California.

    Per i più distratti ricordiamo che Nadya Suleman è diventata famosa qualche anno fa per aver partorito otto bambini nella stessa sessione (da qui il soprannome Octomom), ma la sua rinnovata fama è dovuta a notizie ben più piccanti. Per mantenere i 14 figli, Nadya ha cercato di sfruttare a fini “commerciali” il suo corpo, prima posando per un servizio molto hot, poi facendo ufficialmente il suo esordio nel cinema a luci rosse, con un film intitolato Home Alone.

    Pochi forse credevano davvero in lei, ma grazie al suo video tra vibratori e piacere auto-procurato la Octomom ha messo tutti a tacere. Ora può permettersi una bella villa a Palmdale, dotata di 5 camere da letto, 3 bagni, un garage con 3 posti auto, più un cortile da 14.000 mq con piscina e centro benessere per il relax suo e dei figli. Secondo le indiscrezioni di Tmz l’affitto si aggirerebbe sui 2.150 dollari al mese, e per bloccarla Nadya Suleman avrebbe anticipato otto mesi, con un deposito cauzionale spropositato. Uno smacco per chi crede che il porno non renda.

    Nadya Suleman, il video hot della mamma scandalo

    In ogni caso il 2012 sembra proprio dover passare alla storia come l’anno degli esordi inattesi nel cinema hard. Se in Italia ci difendiamo bene con il primo film per adulti di Sara Tommasi, negli Stati Uniti un’altra donna scandalo ha deciso di portare qualche dollaro sul conto in banca esibendosi sul set. Perché donna scandalo? Perché, da quando ha partorito, Nadya Suleman non ha fatto altro che proseguire lungo la china delle polemiche.

    I problemi di soldi per mantenere una cucciolata così numerosa, insieme a una buona dose di esibizionismo, hanno spinto la Octomom prima a posare per un servizio provocante sul magazine Closer, poi a prendere accordi con un locale di spogliarello per esibirsi in danze infuocate e infine a firmare un contratto con la Wicked Pictures per la produzione di un film a luci rosse. Una progressione veloce e davvero inattesa.

    La casa di produzione ha rilasciato i primi trailer di questa imprescindibile opera, insieme ad una serie di fotografie della Octomom che sapranno stuzzicare per bene la vostra fantasia. Nadya Suleman gira per la casa vestita di sola lingerie, mentre stira lava e mette in ordine la casa. Alla fine, come sempre, tutto virerà verso tinte hard, ma la vera domanda a questo punto è: quale sarà la prossima mossa di questa donna dalle mille sorprese?