Speciale Natale

Moana, la miniserie con Violante Placido su Cielo [FOTO]

Moana, la miniserie con Violante Placido su Cielo [FOTO]
da in Attrici, Donne
Ultimo aggiornamento:

    Tutti portavano una maschera, lei le tolse tutte: così recita la frase di lancio della miniserie Moana, dedicata all’immortale attrice Moana Pozzi e andata in onda per la prima volta su Sky nel dicembre 2009. Grande clamore aveva suscitato l’idea di portare su schermo la vita della più grande diva del cinema a luci rosse nostrano, soprattutto per la decisione di affidare il personaggio a Violante Placido. Per chi l’avesse persa, la miniserie torna stasera 17 aprile su Cielo, canale del digitale terrestre.

    Diretta da Alfredo Peyretti, al suo primo passaggio televisivo Moana è stato trasmesso in prima serata, con tanto di bollino rosso per il divieto ai minori. Merito soprattutto della storia più che delle scene spinte, che pure ci sono anche se molto caste rispetto alla produzione cinematografica di Moana Pozzi. Da Sky Cinema 1 la miniserie è finita poi a La7, che l’ha trasmessa in seconda serata per evitare problemi visto l’argomento. Passano gli anni ma il clamore e le polemiche non si sono spente del tutto, così a 51 anni dalla nascita dell’attrice ecco tornare la sua storia in chiaro, questa volta su Cielo (sempre in seconda serata).

    La storia ha inizio negli anni ’80 con Moana Pozzi sotto la doccia, sporca di sangue e in stato di shock, che si lascia andare al ricordo della sua infanzia. Si torna al passato e si raccontano gli episodi più importanti della sua vita e della sua carriera, nata quasi per errore: un amico attore la convince che è solo un modo come un altro per fare soldi e che la pellicola sarebbe stata destinata al solo mercato estero.

    Questo non accade, e l’episodio provocherà scossoni anche nella sua vita privata. La trama si dipana poi attraverso gli anni raccontando il successo, la discesa in politica, la volontà di emergere come donna in carriera.

    Moana è un prodotto piuttosto inusuale per la televisione italiana, perché riesce ad affrontare senza moralismi la vita di una donna dalla grande intelligenza e dal grande fascino che un po’ per caso si è ritrovata a vivere nel “dorato ma non troppo” mondo del cinema per adulti. Accanto a Violante Placido troviamo altre due bellezze come Giorgia Würth nel ruolo di Cicciolina e Elena Bouryka in quello di Baby Pozzi. Appuntamento fissato sul canale 26 del digitale terrestre, ma prima ecco una galleria fotografica di Violante/Moana.

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttriciDonne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI