Speciale Natale

Miley Cyrus scandalizza l’America agli Mtv Video Music Awards 2013 [FOTO & VIDEO]

Miley Cyrus scandalizza l’America agli Mtv Video Music Awards 2013 [FOTO & VIDEO]
da in Donne, Miley Cyrus
Ultimo aggiornamento:

    Quando Miley Cyrus aveva annunciato via Twitter che la sua performance agli Mtv Video Music Awards 2013 sarebbe stata memorabile, in pochi avevano creduto che quel ‘memorabile’ significasse ‘scandaloso’. E’ stato un vero e proprio shock quello subito dagli spettatori americani, in gran parte adolescenti visto il target dell’evento. Sul palco insieme a Robin Thicke (quello di Blurred Lines) l’ex bambina prodigio della Disney ha scritto l’ennesima pagina della sua mutazione a luci rosse. E negli Stati Uniti c’è chi è convinto che stavolta abbia davvero passato il segno.

    Hannah Montana è lontana anni luce dalla ragazza che si è presentata sul palco di Brooklyn per presentare il suo nuovo singolo We can’t Stop e cantare un medley in coppia con il cantante del momento, Robin Thicke. Forse memore del video tormentone di Blurred Lines, con la sensuale Emily Ratajkowski senza veli in scena, Miley Cyrus ha voluto premere sull’acceleratore della provocazione tra scenografie pacchiane e coreografie che definire eccessive è addirittura riduttivo. In particolare ha creato un polverone il cosiddetto ‘twerking‘, ovvero un ballo scatenato che ha per protagonista il lato B. Fondischiena peraltro in bella mostra visto l’abitino attillato scelto dalla cantante per l’occasione. Tra gesti espliciti e ‘strusciate’ equivoche sui pantaloni di Robin e dei ballerini, ce n’è abbastanza per finire sulle prime pagine del gossip.

    Scadalizzare sembra essere diventato, dunque, l’obiettivo primario di Miley Cyrus, che già quando era ancora minorenne aveva mostrato di volersi strappare di dosso il ruolo di brava ragazza acqua e sapone. Gli ultimi due album in studio (Breakout e Can’t Be Tamed) sono stati accompagnati da video sempre espliciti e diretti, ma è con We Can’t Stop che la 21enne di Nashville ha tracciato il punto di non ritorno. Il primo singolo del nuovo album, intitolato Bangerz (non a caso) e in uscita l’8 ottobre 2013, ha fatto molto discutere per il suo testo ricco di riferimenti ‘estremi’ e per un video in bilico con i film a luci rosse. La performance agli Mtv Video Music Awards arriva dunque come conferma definitiva che un’era si è chiusa e una nuova Miley è sorta: se sia una scelta naturale o studiata a tavolino lo lasciamo decidere a voi. Per ora la lasciamo alle sua danze shock tra l’imbarazzo generale.

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonneMiley Cyrus

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI