Lupita Nyong’o, la donna più bella del mondo secondo People

Lupita Nyong’o, la donna più bella del mondo secondo People
da in Donne

    Lupita Nyong’o è stata eletta dal magazine People la donna più bella del mondo per il 2014. Ennesima conferma dell’anno d’oro della 31enne che ha commosso il mondo nel film premio Oscar 12 Anni Schiavo. Una volta tanto le riviste escono dai soliti canoni estetici per premiare una ragazza dotata di pelle d’avorio, di uno sguardo espressivo come pochi e, soprattutto, di un viso che non ha bisogno di quintali di trucco per apparire bello. Se ne sono accorti anche gli stilisti e i produttori di cosmetici, che ormai fanno a gara per averla come testimonial. E pensare che Lupita Nyong’o si considerava brutta!

    La storia di Lupita è davvero particolare. Innanzitutto lo direste mai che è messicana? C’è una spiegazione, ovviamente, ed è nel fatto che l’attrice è figlia di un senatore che, quando lei è nata, si trovava lì per lavoro. In realtà la sua famiglia viene dal Kenya, anche se Lupita è cresciuta tra madrepatria, Messico e Stati Uniti. Ed è proprio qui che si è laureata, iniziando la sua carriera nel mondo del cinema. Come attrice? No, come regista e produttrice, facendosi notare con il documentario In My Genes a soli 26 anni, che racconta le discriminazioni degli albini in Kenya. L’impegno politico e sociale è nel suo DNA, e allora non è un caso che la fama mondiale sia arrivata proprio grazie a un film drammatico sulla tragedia della schiavitù. 12 Anni Schiavo ha raccolto premi ai quattro angoli del pianeta, incluso l’Oscar 2014 per il Miglior Film.

    Grazie alla sua performance, anche lei ottiene il riconoscimento come Migliore Attrice Non Protagonista, presentandosi sul palco con un discorso che scioglie i cuori e con un vestito che ammalia il mondo intero. Trasformando Lupita Nyong’o in un fenomeno globale, una delle attrici più cercate su Google. In pochi mesi sono arrivati i contratti come testimonial per Miu Miu e Lancome e il titolo di più bella del mondo da People (l’anno scorso era stata eletta Gwyneth Paltrow). Tutti d’accordo sul valore assoluto di questa scelta, tranne lei che per anni si è vista brutta. Commentando la vittoria, Lupita ha dimostrato ancora una volta di avere cervello oltre che fascino da vendere: “Il complimento migliore è quando mi dicono bella prima di pettinare i capelli, prima di indossare un vestito carino e senza una goccia di trucco. La felicità è la cosa più importante“. Tutti pazzi per Lupita Nyong’o.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI