Le donne più importanti della storia italiana

Donne famose nella storia, donne italiane importanti del 900, donne che hanno cambiato il mondo: possiamo declinare in molti modi le grandi donne del passato che hanno fatto la storia e sono di ispirazione anche per le donne importanti di oggi.

da , il

    Le donne italiane piu importanti della storia

    Le donne più importanti della storia italiana sono davvero tante e hanno decisamente cambiato il corso del nostro paese, soprattutto nel 900. Esistono tantissime figure femminili che sono state portanti nel corso dei secoli: donne coraggiose che hanno saputo imporsi grazie al loro cervello e alla loro intelligenza, donne che hanno cambiato il mondo per davvero grazie al loro attivismo e alla loro tenacia, grandi donne del passato che hanno contribuito a formare e ispirare le donne importanti oggi. Su QNM abbiamo voluto scrivere una lunga lista di donne italiane famose nel mondo, ma soprattutto abbiamo cercato di elencare le donne più importanti della storia italiana.

    Nilde Iotti

    Nilde Iotti

    Tra le donne italiane importanti del 900 la prima a venirci in mente è sicuramente Nilde Iotti, la prima donna a ricoprire il ruolo di una delle massime cariche dello Stato, ovvero la presidenza della Camera. Partigiana, comunista, è stata anche nella Costituente del 1948 ed è tuttora una delle donne politiche più famose di sempre.

    Franca Viola

    Franca Viola

    Franca Viola è sicuramente una delle donne italiane che hanno fatto la storia: è stata la prima donna a rifiutare un matrimonio riparatore dopo un rapimento per la ‘paciata’, ovvero l’accordo tacito di accettare la fuga d’amore di due ragazzi per salvaguardare l’onore. Grazie alla sua scelta, nel 1981 è arrivata l’abrogazione dell’articolo 544 del codice penale

    Sibilla Aleramo

    Sibilla_Aleramo

    Scrittrice e poetessa italiana, Sibilla Aleramo (all’anagrafe Rina Faccio) è una delle donne più coraggiose nella storia italiana: decise di abbandonare un marito provinciale violento che le avevano fatto sposare a forza e il figlio da lui avuto, per concentrarsi sulla sua carriera e sui diritti delle donne. Il suo romanzo più famoso è ‘Una donna’, una sorta di autobiografia della sua vita.

    Grazia Deledda

    Grazia_Deledda_ _Ritratto

    Grazia Deledda è la prima ed unica scrittrice italiana ad aver vinto un Premio Nobel per la letteratura, una delle grandi donne del passato che hanno reso grande il nome dell’Italia nel mondo, e non solo nella letteratura. Da riscoprire il suo ‘Canne al vento’

    Ilda Boccassini

    Ilda Boccassini

    Il magistrato Ilda Boccassini, detta ‘Ilda la rossa’ per il suo colore sgargiante di capelli ormai virato al biondo, è un vero orgoglio italiano: a lei si devono alcune delle maggiori inchieste sulle infiltrazioni mafiose nel nord Italia, oltre al coordinamento delle indagini per scoprire gli assassini di Falcone e Borsellino. Ma le sue inchieste più celebri riguardano Silvio Berlusconi, da Mani Pulite a Ruby.

    Rita Levi Montalcini

    Rita Levi Montalcini

    Le donne che hanno cambiato il mondo, soprattutto nella scienza, hanno una luce guida: è Rita Levi Montalcini, scienziata e neurologa italiana, Premio Nobel per la medicina nel 1986 e una delle prime donne a diventare ricercatrici della materia in Italia. È stata eletta senatrice a vita nel 2001, carica che ha ricoperto fino alla morte nel 2012, a 103 anni.

    Maria Montessori

    Maria Montessori

    Educatrice e pedagogista, fondatrice dell’omonimo metodo scolastico ed educativo, terza donna in Italia a diventare medico: Maria Montessori è stata questo e molto di più, un simbolo delle grandi donne del passato. Ha dato una svolta notevole alla pedagogia e alla lotta all’analfabetismo mondiale.

    Miuccia Prada

    Miuccia Prada

    Sostenitrice del made in Italy, lady di ferro della sua azienda, tra le donne più potenti del mondo in grado di influenzare lo stile e l’industria: la dimessa Miuccia Prada, fondatrice dell’omonima casa di moda, più che una donna è una forza della natura, tra le donne importanti di oggi.

    Luisa Levi

    Luisa Levi

    A Luisa Levi, sorella dello scrittore Carlo, si deve il primo manuale di educazione s£ssuale per genitori e ragazzi, basato sui suoi studi di medicina e psichiatria infantile cui si dedicherà per tutta la vita.

    Samantha Cristoforetti

    Samantha Cristoforetti

    Prima astronauta donna italiana a compiere una missione spaziale con l’Agenzia Spaziale Europea, Samantha Cristoforetti è una delle donne italiane famose nel mondo oltre che un modello per tutte: ingegnere aerospaziale, parla cinque lingue ed è anche pilota militare.

    Margherita Hack

    Margherita Hack

    Dopo Rita Levi Montalcini, la toscanaccia Margherita Hack, detta anche ‘la signora delle stelle’, è stata una delle più famose scienziate italiane al mondo: astrofisica e divulgatrice scientifica, ha diretto l’osservatorio astronomico di Trieste per ventitré anni. Le è stato anche dedicato un asteroide.

    Matilde di Canossa

    Matilde_di_Canossa

    Matilde di Canossa è stata una delle donne famose della storia. Nel Medioevo, tra il 1046 e il 1115, la grancontessa sostenitrice del papato arrivò a possedere i territori a nord dello stato Pontificio, e fu incoronata Viceregina d’Italia. Fu lei a umiliare Enrico IV con papa Gregorio VII, con l’Imperatore che andò proprio a Canossa per chiedere perdono. Da qui nasce l’espressione ‘andare a Canossa’ come sinonimo di scuse.

    Cristina Trivulzio di Belgiojoso

    Cristina_Trivulzio_Belgiojoso

    La donna patriota d’Italia e del Risorgimento italiano è la nobildonna Cristina Trivulzio di Belgiojoso, tra le più attive dell’Ottocento per i tentativi di unificazione dell’Italia. Scrisse importanti opere, sia in Italia sia durante i suoi soggiorni all’estero, e per quanto riguarda l’Italia è una delle donne più importanti della storia, anche se spesso la si dimentica.

    Oriana Fallaci

    Oriana Fallaci

    Che piaccia o che la si detesti, Oriana Fallaci è stata senza dubbio uno dei simboli del giornalismo italiano e dell’attivismo nella professione. Corrispondente di guerra e testimone di alcuni grandi e tragici eventi sociali, tra le donne italiane più famose al mondo, Oriana si è distinta per i suoi libri ma anche per la sua storia personale e per il suo coraggio. Celebre la sua intervista all’ayatollah Khomeini.

    Angela e Luciana Giussani

    Angela_luciana_giussani

    Diabolik è stato creato da due donne, le pioniere del fumetto italiano: le sorelle Angela e Luciana Giussani inventarono il celebre ladro vestito di nero nel 1962. Per distribuirlo aprirono una casa editrice, l’Astorina, che diressero insieme fino alla morte di Angela nel 1987. Luciana è ha diretto la casa editrice fino al 1999, ed è scomparsa invece nel 2001.