Speciale Natale

Le cinquanta attrici asiatiche più belle

Le cinquanta attrici asiatiche più belle
da in Attrici, Donne
Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 18:14

    Vivian Wu

    Quali sono le attrici asiatiche più belle e famose di Hollywood, Bollywood e dintorni? Abbiamo deciso di raccontarvi qualche aneddoto rilevante a proposito di dieci bellissime attrici asiatiche scelte tra le cinquanta – tutte meravigliose – raccolte nella gallery in alto. Alcune di loro hanno avuto un successo straordinario anche a livello internazionale, altre sono eroine dello spettacolo soprattutto in patria, ma restano pur sempre delle splendide donne che sanno come incantare il pubblico. Andiamo a scoprirle! Dopo aver visto le più belle attrici di colore di tutto il mondo, e aver ammirato le attrici italiane più belle del momento, ecco le più belle attrici di origine asiatica.

    AISHWARYA RAI
    Aishawarya Rai Bachchan sul Red Carpet a Cannes

    Aishwarya Rai è nata a Mangalore, nel Karnataka, in India, l’uno novembre 1973. La sua carriera inizia da giovane testimonial della bibita Pepsi. Dopo aver cominciato a studiare architettura, abbandona e nel 1994 viene incoronata Miss Mondo. Poi si è dedicata al cinema, debuttando in un film in lingua tamir (dal titolo Iruvar), e diventando con il tempo una star internazionale di Bollywood. Rai è stata componente della giuria al 56° Festival di Cannes.

    YUKIE NAKAMA
    Nakama Yukie

    Yukie Nakama è nata a Okinawa, in Giappone, il 30 ottobre 1979. È nota principalmente per aver interpretato il ruolo di Sadako Yamamura nel film Ring 0: Birthday, e per aver interpretato il ruolo di Naoko Yamada nella serie televisiva Trick. Nel 1998 fu nel cast del film erotico Love & Pop e nel 2005 interpretò la protagonista di Shinobi. Nel 2008 fu nominata all’Awards of the Japanese Academy come miglior attrice per il suo ruolo interpretato in Ô-oku: The Movie.

    KELLY ANN HU
    Kelly Hu

    Kelly Ann Hu è nata a Honolulu, il 13 febbraio 1968. Si dedica alla danza e al canto, e si appassiona alle arti marziali sin da quando era piccola. Nel 1985 partecipa al concorso Miss Teen USA diventando la prima americana di origine asiatica a vincere il titolo. In Italia è protagonista di una serie di pubblicità per il formaggio Philadelphia: ve la ricordate Kaori, la giapponese? Sì, era lei. Dopo essersi trasferita a Los Angeles arriva il primo ruolo nella sitcom Growing Pains. Poi appare nelle serie Night Court, Tour of Duty, 21 Jump Street e Melrose Place, ricevendo il primo ruolo da film in Venerdì 13 parte VIII: Incubo a Manhattan. Nel 1995 ha un ruolo nel film Fino alla fine (No Way Back). Interpreta Rae Chang in Sunset Beach. E’ Michelle Chan nella serie televisiva Nash Bridges (1997-1998) e Pei Pei “Grace” Chen in Martial Law (1998-2000). I suoi ruoli successivi includono Il Re Scorpione, Amici per la morte (Cradle 2 the Grave) e X-Men 2. Kelly ha anche prestato la sua voce per doppiare Visas Marr, un personaggio del videogioco Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords ed è anche apparsa nel videogioco Command & Conquer: Red Alert 3.

    GONG LI
    Li Gong

    Gong Li è nata a Shenyang, in Cina, il 31 dicembre 1965. Studia alla Central Drama Academy di Pechino e viene scelta dall’ancora sconosciuto regista Zhāng Yìmóu, che le dà un ruolo (Nove Fiori) in Sorgo rosso. Da questo momento il suo nome si lega a quello del regista, anche sentimentalmente. Il ruolo che le ha dato fama mondiale è quello della protagonista del film Lanterne rosse. Attrice feticcio di gran parte degli autori della quinta generazione (Zhāng Yìmóu e Chen Kaige in testa) è stata anche il simbolo della contestazione al regime comunista perchè attraverso i suoi personaggi ha denunciato la discriminazione verso le donne presente nella società cinese. Ha recitato nel film La città proibita, Memorie di una geisha, Miami Vice (2006) e Hannibal Lecter – Le origini del male. I Red Hot Chili Peppers, reduci da una tournée in oriente hanno scritto per lei una canzone, ch si intitola proprio Gong Li.

    LUCY LIU
    Lucy Liu

    Lucy Alexis Liu è nata a New York City, il 2 dicembre 1968, da genitori cinesi migranti nel Queens. Dopo alcuni piccoli ruoli in varie serie televisive (X-Files, E.R. – Medici in prima linea), la Liu diviene famosa grazie al telefilm Ally McBeal, dove interpreta la giovane e irascibile avvocatessa Ling Woo. La fama arriva con il personaggio di Alex nel remake di Charlie’s Angels, dove recita al fianco di Drew Barrymore e Cameron Diaz, interpretandolo di nuovo nel sequel Charlie’s Angels – Più che mai. E’ nel cast del film Pallottole cinesi con Jackie Chan e Owen Wilson, e in quello di Ballistic assieme ad Antonio Banderas. E’ la cattiva O-Ren Ishii nel film di Quentin Tarantino Kill Bill vol. 1 (2003). Nel 2007 Empire Magazine la dichiara una delle 100 attrici più sexy del cinema.

    MYLENE JAMPANOI
    Mylène Jampanoï

    Mylène Jampanoï, è nata in Francia, in Costa Azzurra, a Aix-en-Provence, il 12 luglio 1980, da madre francese e padre cinese, fuggito in Francia negli anni settanta dal Vietnam a causa della guerra. Mylène nel 2001 viene scelta per entrare nel cast della soap opera Sous le soleil, trasmessa in Italia col titolo Saint Tropez. Nello stesso periodo decide di dare una svolta alla propria vita, lasciando gli studi di diritto e iniziando quelli di recitazione, trasferendosi a Parigi. Tre anni più tardi, nel 2004, fa il suo debutto nel cinema con il film I fiumi di porpora 2 – Gli angeli dell’Apocalisse. Nel 2009 raccoglie un discreto successo come protagonista del film horror Martyrs, al fianco di Morjana Alaoui. Dal 2007 Mylène presta il suo volto alle campagne Dior per il continente asiatico.

    QING XU
    Qing Xu

    Qing Xu è un’attrice cinese nata nata il 22 Gennaio 1969. E’ conosciuta con il nome inglese Summer Qing. Debutta nel 1990 nel film di Life on a String, diretto da Chen Kaige. Laureata al Beijing Film Academy nel 1992, viene nominata per il Premio Cento Fiori per la migliore attrice. Ha interpreatto moltissimi film, ma nel 2011 viene inserita nel cast di Looper, diretto da Rian Johnson, dove interpreta la moglie di Bruce Willis. Ha recitato con Joseph Gordon-Levitt e Emily Blunt.

    SHU QI
    Shu Qi

    Shu Qi (vero nome Lin Li-Hui) è nata a Taipei, Taiwan, il 16 aprile 1976. Shu Qi si trasferì ad Hong Kong all’età di 17 anni, dove cominciò a lavorare per riviste di nudo e film softcore. In seguito venne ingaggiata dal produttore Manfred Wong, che continuò a farla lavorare in film a sfondo erotico. Per Viva Erotica, uno dei più famosi film erotici di Hong Kong, vince il premio per la migliore attrice non protagonista all’Hong Kong Film Awards. Lavorare in produzioni più importanti come Gorgeous – In fuga per Hong kong o Millennium Mambo nel 2000 di Hou Hsiao-hsien. Nel 1999, Ang Lee sceglie l’attrice per il ruolo di Jen in La tigre e il dragone, ma il suo manager, Manfred Wong, non crede nelle possibilità del film e la convince a lasciare la parte (che va a Zhang Ziyi) e lavorare per una pubblicità in Giappone. Dal 2001 è la testimonial del profumo Flower by Kenzo. Nel 2005 ha vinto il premio come migliore attrice al Golden Horse Awards per i suoi tre ruoli nel film di Hou Hsiao-Hsien Three Times e nel 2009 ha fatto parte della giuria del Festival di Cannes.

    SUNG HI LEE
    Sung Hi Lee

    Sung Hi Lee (anche conosciuta con il nome Sandra Kim) è nata a Seul, il 1 aprile 1970. Ha iniziato la sua carriera da modella con apparizioni su diverse riviste, oltre che in alcuni spot pubblicitari. Lee è apparsa in numerosi film, fra cui A Night On the Water, Error in Judgment, Chain of Command, Betty Love, This Girl’s Life, Christmas Vacation 2: Cousin Eddie’s Island Adventure, La ragazza della porta accanto e L’arte della guerra 3 (The Art of War III Retribution). Diverse anche le sue presenze televisive da La regina di spade, a Birds of Prey, alla soap Days of our Lives. Nel 2007 è comparsa anche nell’episodio 10 della terza serie di Lost come Tricia Tanaka. Da adulta si è convertita al Cristianesimo.

    VIVIAN WU
    Vivian Wu

    Vivian Wu è nata a Shanghai, in Cina, il 5 febbraio 1966. Inizia la sua carriera all’età di 15 anni nel Shanghai Film Studio. Studia alla Hawaii Pacific University. Conosciuta per i suoi ruoli in L’ultimo imperatore, il Cielo e la Terra, The Joy Luck Club, e I racconti del cuscino, ha interpretato anche la figura storica di Soong May-ling, comunemente indicata come signora Chiang Kai-shek, in due film importanti cinesi: The Soong Sisters and The Founding of a Republic. Nel 2011 è protagonista de Il ventaglio segreto (Snow Flower and the Secret Fan) film diretto da Wayne Wang, basato sul romanzo Fiore di neve e il ventaglio segreto dell’autrice sino-americana Lisa See.

    Guarda le immagini delle attrici asiatiche più belle di sempre

    Sfoglia la gallery di foto con un clic!

    1834

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI