Speciale Natale

Le attrici over 50 più sensuali del cinema

Le attrici over 50 più sensuali del cinema
da in Attrici, Donne
Ultimo aggiornamento: Lunedì 16/11/2015 16:08

    Monica Bellucci

    Chi sono le più belle attrici over 50 più sensuali del cinema di tutto il mondo? L’età che avanza – e più in genere – l’invecchiamento non sempre è ben tollerato dalle donne, specialmente se si tratta di celebrities e VIP che hanno fatto della bellezza esteriore il loro punto di forza. Eppure ci sono ancora delle attrici che hanno più di 50 anni che si mantengono perfettamente in forma anche qualche ruga e la pelle non più tonica come a vent’anni. Questo cosa vuol dire? Che la vera sensualità ha ben poco a che vedere con la giovinezza. Preparatevi allora a sfogliare le pagine seguenti dove trovate alcune delle più famose e belle attrici con più di 50 anni che non hanno perso il loro appeal e sono più affascinanti che mai.

    Moica Bellucci, photocall del film 007 Spectre

    Monica Bellucci è nata il 30 settembre 1964 a Città di Castello, in provincia di Perugia. Dopo un inizio di carriera nel mondo della moda, Monica debutta nel mondo della recitazione nel 1990 con la miniserie televisiva Vita coi figli (regia di Dino Risi). Il primo lavoro cinematografico è La riffa, regia di Francesco Laudadio (1991), mentre l’ultimo è Spectre, regia di Sam Mendes (2015), dove uinterpreta una Bond Girl matura (sfoglia qui le più belle Bond Girl di sempre). Nel 2016 uscirà anche Lungo la via lattea (On The Milky Road), per la regia di Emir Kusturica.

    Michelle Pfeiffer

    Michelle Pfeiffer è nata il 29 aprile 1958 a Santa Ana, in California, negli Stati Uniti. La sua carriera cinematografica inizia nel 1980 con il film The Hollywood Knights, per la regia di Floyd Mutrux. Restano nella storia i suoi rifiuti di interpretare film che poi si sono rivelati un grande successo, in particolare: Thelma & Louise di Ridley Scott (parte assegnata poi a Geena Davis); Basic Instinct di Paul Verhoeven (ruolo che andò a Sharon Stone); Il silenzio degli innocenti di Jonathan Demme (interpretato poi da Jodie Foster).

    Julianne Moore in Canada, Toronto Film Fest

    Julianne Moore è nata il 3 dicembre 1960 a Fort Bragg, Carolina del Nord, negli Stati Uniti. Dopo un inizio come attrice di soap opera, nel 1990 debutta al cinema con I delitti del gatto nero, regia di John Harrison. Da ricordare la sua interpretazione nel film del 1998 di Ethan Coen e Joel Coen, Il grande Lebowski (The Big Lebowski). Nel 2015 ha recitato nel secondo capitolo di Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II (The Hunger Games: Mockingjay – Part 2), per la regia di Francis Lawrence.

    Los Angeles, carrellata di star all'amfAR Inspiration Gala 2015

    Sharon Stone è nata il 10 marzo 1958. L’attrice statunitense che è diventata una sex symbol mondiale dopo la sua interpretazione in Basic Instinct del 2012, dove era Catherine Tramell, una femme fatale e presunta serial killer bisessuale. Inizialmente il ruolo di protagonista era stato offerto alla più esperta Geena Davis, che però aveva rifiutato a causa delle numerose scene di sesso e di nudo presenti nella pellicola.

    Angela Basset

    Angela Bassett è nata il 16 agosto 1958 a New York. Inizia a recitare negli ani ’80, poi nel 1993 interpreta Tina Turner nel film Tina – What’s Love Got to Do with It, che le frutta la nomination all’Oscar come miglior attrice. Nel 1995 sbanca grazie al ruolo in Strange Days, diretto da Kathryn Bigelow, e poi con Vampiro a Brooklyn, diretto da Wes Craven e Donne – Waiting to Exhale, diretto da Forest Whitaker. Negli anni 2000 si dedica alle serie televisive (The Rosa Parks Story E.R. – Medici in prima linea) e nel 2015 viene confermata nella quinta stagione della serie tv, American Horror Story: Hotel. Sfoglia anche le bellissime che che hanno superato gli ”anta”e che hanno saputo conservare una bellezza smagliante

    1018

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI