Speciale Natale

Le 5 attrici degli anni ’80 più belle di sempre

Le 5 attrici degli anni ’80 più belle di sempre
da in Attrici, Donne
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22/04/2016 09:28

    Retrospettiva Barbara Bouchet

    Il mondo del cinema è costellato di bellezze senza tempo, ma il decennio che ha sfornato le icone più avvenenti di sempre è quello dei glitterari 80′s. Le 5 attrici degli anni ’80 più belle in assoluto? E’ davvero un’ardua impresa individuarle, ma noi ci abbiamo provato, abbiamo osato stilare una top five delle donne che si sono annidate tra le fantasie maschili (irrimediabilmente affollate da icone proibite), per non andarsene mai più.

    Laura Antonelli

    Laura Antonelli, oltre a rientrare a pieno titolo tra le attrici più belle degli anni ’80, è senza dubbio una delle donne più apprezzate dal parterre maschile. Nella sua carriera artistica, ha interpretato ogni genere di ruolo, divenendo celebre grazie al film erotico del 1973, ‘Malizia’ di Salvatore Sempieri. Grazie a questa pellicola conquistò il Nastro d’argento come migliore attrice protagonista. Da quel momento è entrata nel firmamento delle icone sexy, senza mai più uscirne. A niente servì l’enorme successo che ottenne, purtroppo i suoi problemi personali ebbero la meglio sulla sua carriera e su di lei, portandola al ritiro dalle scene negli anni ’90. E’ purtroppo morta in totale solitudine, lo scorso anno, nella sua casa di Ladispoli, all’età di 73 anni, ma continua a vivere nell’immaginario di tutti noi.

    Festival di Cannes 2015 La Giuria del festival

    Sophie Marceau è ancora oggi una donna capace di far girare la testa agli uomini. Nata a Parigi, ha sempre dimostrato di essere un’attrice raffinata, elegante e anche molto sensuale. Ha lavorato con grandi registi, del calibro di Wim Wenders e Andrzej Żuławski, ma in realtà tutti hanno iniziato ad apprezzarla molto tempo prima, quando all’età di 14 anni fu scelta per interpretare il ruolo della protagonista nella celebre commedia sentimentale ‘Il tempo delle mele’ del 1980. Vi ricordate la scena del ballo col romantico sottofondo della canzone ‘Reality’ di Richard Sanderson? Chi è stato giovane proprio in quegli anni, sa che quando veniva messa alle feste era un po’ come il richiamo della foresta….era quello il momento in cui andare all’attacco della propria preda!

    karina huff

    Morta a soli 55 anni (scoprite qui tutti i morti famosi del 2016), lo scorso 18 aprile, Karina Huff è diventata famosa negli anni ’80, grazie al ruolo di Susan nei film cult di Carlo Vanzina, ‘Sapore di mare’ e ‘Sapore di mare 2 – Un anno dopo’, ma anche per la sua partecipazione in ‘Vacanze di Natale’. In tutte le pellicole in cui ha recitato, ha mostrato sempre la sua bellezza angelica, tipicamente inglese, che sprizzava sensualità da tutti i pori. Prima ancora di diventare famosa sul grande schermo, era comparsa come showgirl nel programma di Raidue ‘Signori Si Parte’ e aveva condotto ‘Popcorn’ dal 1980 al 1985. Ma il pubblico maschile non può dimenticare la copertina di Playboy del 1981, in cui Karina oltre a sfoggiare i suoi occhioni blu e una folta chioma dorata, metteva in bella mostra il suo decolletè.

    Gloria Guid

    Gloria Guida è un’attrice cinematografica, showgirl e anche ex cantante italiana, ma nella realtà è famosa per ben altro: rientra a pieno titolo nella top five delle attrici più belle e sexy degli anni ’80. Ha interpretato un numero considerevole di commedie sexy all’italiana, molto in voga proprio in quel decennio, e grazie al suo aspetto angelico, ha sempre rivestito ruoli di giovani ragazzine. Come non ricordare, ad esempio, La ragazzina (1974), La minorenne (1974), La liceale (1975) e La liceale nella classe dei ripetenti (1978). Tutti film ad alto tasso di erotismo!

    Edwige Fenech

    Edwige Fenech è senza dubbio l’attrice degli anni ’80 più bella in assoluto. La sua carica di sensualità mandava letteralmente in tilt giovani e adulti. E’ l’icona sexy per eccellenza del cinema italiano: insuperabile in film cult come ‘Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda’ e ‘Giovannona Coscialunga disonorata con onore’. Ma Edwige non ha fatto salire la colonnina degli ormoni al massimo, solo recitando sul grande schermo, negli anni ’80 infatti, ha condotto numerosi programmi in televisione, come ‘Sotto le stelle’, ‘Immagina’, ‘Carnevale’, ‘Sulla cresta dell’onda’, tuttavia il grande successo in tv è arrivato con l’edizione 1989-90 di ‘Domenica In’, sotto la direzione di Gianni Boncompagni.

    1080

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI