La rivincita di Ana Lucia Barbosa: la ‘giraffa’ ora è pagata per dominare gli uomini

La rivincita di Ana Lucia Barbosa: la ‘giraffa’ ora è pagata per dominare gli uomini
da in Donne

    E’ alta, altissima, praticamente una gigante: si chiama Ana Lucia Barbosa ed è una trentenne brasiliana, cresciuta in una delle zone rurali del Brasile, che fin da piccola ha dovuto combattere con i pregiudizi della gente. Lei è una vera Amazzone di due metri e sette centimetri, e proprio da questo è derivato il suo nome d’arte, ovvero Amazon Cinthia. A causa della sua statura, Ana Lucia Barbosa, da bambina e adolescente, durante gli anni della scuola, veniva scherzata e presa in giro. Tutti le dicevano che era una ‘giraffa‘ a causa della sua altezza estrema. Ma ora, la giovane ha trovato un lavoro che le permette di non stare più a disagio con gli altri.

    Ana Lucia Barbosa/Amazon Cinthia ha passato una infanzia molto tormentata a causa della sua altezza.

    Dopo essere entrata in questo mondo in maniera del tutto casuale, ora, la trentenne guadagna il suo pane quotidiano dominando gli uomini.

    I clienti più affezionati vengono dal Giappone, ma a lei capita di viaggiare per raggiungerli, quindi spesso è anche a New York, oppure Londra.

    Questa bellezza brasiliana è una delle modelle più alte del settore, e può essere pagata anche fino a 300 dollari all’ora dagli uomini – o dalle donne – che vogliono essere schiacciati, scossi o dominati da lei.

    Il lavoro, fortunatamente per Ana, non manca, anzi: ‘Non c’è carenza di clienti disposti, e felici di pagarmi affinchè io mi sieda sopra di loro o lotti con loro‘.

    In pratica, per guadagnare lo stipendio, ad Ana basta fare del wrestlig, fare roteare i clienti, percuoterli, camminarci sopra, e, ci pare di capire, prova anche una certa soddisfazione nel farlo.

    A Barcroft TV, miss Amazon Cinthia ha confessato: ‘Questo lavoro ha cambiato la mia vita – e sono ora in grado di fornire un aiuto economico per la mia famiglia‘.

    In effetti la giovane ne ha viste di tutti i colori, qui – ad esempio – è il New York Post che spiega le paura di Ana: ‘Ero depressa e non mi piaceva niente di me… Ho giocato a basket nella mia adolescenza, ma dopo un brutto infortunio al ginocchio non sapevo cosa avrei fatto nella vita‘.

    Un incontro casuale con uno sconosciuto in un bar la portò a fare la modella ‘Amazon’, un feticcio per gli uomini e le donne che sono attratti da grandi donne forti.

    Dopo aver guadagnato fino a 10.000 dollari in un solo giorno, ha capito che poteva anche viaggiare in tutto il mondo per visitare i suoi ammiratori a domicilio.

    Ma attenzione, perchè, insiste Ana, nulla di sessuale avviene tra lei e i suoi clienti.

    Ana continua a raccontarsi: ‘Alcuni uomini vogliono essere malmenati e trattati in maniera ferrea, altri amano essere coccolati e soffocati contemporaneamente. Alcuni vogliono solo dare i loro soldi a me‘.

    E poi svela anche un piccolo segreto: ‘Quando ho iniziato e stavo ancora imparando, ho finito per rompere due costole di un cliente sul quale mi ero seduta con troppa forza‘.

    547

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI