Katharine McPhee da American Idol a GQ: foto e video

da , il

    Foto:

    Katharine McPhee rappresenta una rara goccia d’acqua nel deserto estetico dei talent show. Nelle varie edizioni di American Idol o Got Talent quasi mai la bravura nelle arti è stata accompagnata dal fascino e dalle qualità estetiche. Ecco perché negli Stati Uniti Katharine è diventata l’esempio perfetto di come bellezza e bravura possano andare d’accordo. Anche a GQ se ne sono accorti.

    Non si spiega in altri termini la “McPhee mania” scoppiata dall’altra parte dell’oceano, anche perché a dirla tutta Katharine non l’ha neanche vinta l’edizione di American Idol cui ha partecipato. La sua corsa si è fermata in finale, quando si è schiantata contro il muro del talento di Taylor Hicks. Guarda però un po’ il caso, alla fine è stata lei ad ottenere più attenzioni e successo.

    Era l’ormai lontano 2006 quando questa ragazza di Los Angeles classe 1984 stupiva tutti con le sue doti canore, che l’avrebbero portata prima sul palco con Andrea Bocelli e poi sugli scaffali con il primo cd omonimo. Il vero successo discografico arriva però nel 2009, quando esce il suo secondo album Unbroken, hit immediata.

    Impiega pochi giorni a raggiungere la prima posizione delle classifiche di vendita, spinto da due singoli di impatto come Had It All e Terrified. Da quel momento la musica è passata quasi in secondo piano, se si esclude un album con le classiche canzoncine natalizie rilasciato a dicembre 2010. Katharine McPhee ha deciso infatti di dedicarsi alla sua secondo passione. Quale? La recitazione, ovviamente.

    Dopo alcune apparizioni in serie come C.S.I. Miami e Ugly Betty ha ottenuto ruoli secondari in film dimenticabili come Shark Night 3D e You May Not Kiss The Bride, ma la grande occasione è arrivata proprio ad inizio 2012, quando Steven Spielberg l’ha scelta come una delle protagoniste della serie televisiva Smash. Incentrato sulla realizzazione di un musical di Broadway sulla vita di Marilyn Monroe, Smash da a Katharine l’occasione di cantare e recitare allo stesso tempo. Cosa volere di più? Ah già, le foto su GQ. Converrete con noi che questa ragazza ha davvero una marcia in più.