Kate Winslet: i 40 anni della bellissima protagonista di Titanic

da , il

    Kate Winslet è una splendida 40enne che non ha nessuna paura di invecchiare. L’attrice che ha interpretato il ruolo di Rose DeWitt Bukater in Titanic (protagonista assieme a Leonardo DiCaprio), uno dei film dal successo interplanetario, aveva 21 anni all’epoca e una nomination all’Oscar. Da allora è stata scelta dai registi per ruoli di donne spesso difficili e tormentate, ma lei al contrario sembra essere una donna soddisfatta e felice della sua vita. ”Sono entusiasta di entrare negli ‘anta’”, pare abbia confessato a vari tabloid quest’artista che si divide tra la carriera cinematografica e il ruolo di mamma, ma che è nota anche per i suoi impegni umanitari: è attivista PETA, lotta per i diritti delle coppie omosessuali, e ha fondato la Golden Hat per i bambini affetti da autismo). In due parole si riassume così: ”Mi considero una donna fortunata. Premi e riconoscimenti sono una cosa straordinaria, ma a me interessa soprattutto mettermi alla prova e raggiungere standard sempre più alti”.

    Contro i ritocchini, una bellezza vera

    Già testimonial per Lancôme, Kate non ha nessuna paura di invecchiare, al contrario, la sua intenzione è quella di invecchiare naturalmente, tanto che ha rinunciato a ogni intervento di chirurgia estetica e fin dal 2011 ha fondato una specie di associazione anti botox con le amiche nonché colleghe Emma Thompson e Rachel Weisz. Senza timori ha detto: ”Sono un’attrice e non voglio che l’espressione del mio viso risulti congelata”.

    Attrice e… mamma da Oscar!

    L’attrice Premio Oscar Kate Winslet è nata a Reading il 5 ottobre 1975 ed oltre ad essere una stella di Hollywood è soprattutto una mamma felice e premurosa. Per far stare i suoi bambini con i rispettivi genitori la Winslet ha deciso di lasciare gli Stati Uniti per tornare in Inghilterra. Ha tre figli, la primogenita ha 14 anni, si chiama Mia e l’ha avuta con James Threapleton, poi c’è Joe Alfie (11 anni) che è figlio di Sam Mendes, e Bear, un anno e mezzo, che è nato dal terzo matrimonio con Ned Rocknroll.

    I film più famosi di Kate Winslet

    Stimata come una delle attrici più rilevanti della sua generazione, debutta con l’intenso ruolo di Juliet Hulme in Creature del cielo, ma con Ragione e sentimento guadagna una nomination agli Oscar come miglior attrice non protagonista e il suo primo BAFTA. Poi arriva Titanic e la Winslet sbanca. E’ Ruth in Holy Smoke – Fuoco Sacro, è Iris Murdoch, romanziera malata di Alzheimer nel film Iris, è Sylvia Llewelyn Davies in Neverland – Un sogno per la vita. Recita po in Se mi lasci ti cancello, Revolutionary Road, e Carnage di Roman Polanski. Nel 2009, dopo sei nomination vince l’Oscar come miglior attrice protagonista per The Reader – A voce alta, adattamento dell’omonimo bestseller di Stephen Daldry in cui interpreta l’analfabeta Hanna Schmitz, ex guardiana di un campo di concentramento. Come lei stessa ha recentemente rivelato, l’Oscar è riposto in bagno, per la gioia dei suoi ospiti, mentre per noi l’appuntamento per rivederla sul grande schermo è in Steve Jobs, il biopic di Danny Boyle con Michael Fassbender.