Kate Upton concede il bis su Sports Illustrated Swimsuit 2013 [FOTO]

Kate Upton concede il bis su Sports Illustrated Swimsuit 2013 [FOTO]
da in Donne, Kate Upton

    Kate Upton è ufficialmente il nuovo fenomeno globale: la sua posizione sul trono delle bellezze è consacrata proprio in queste ore dalle prime immagini del nuovo numero speciale di Sports Illustrated dedicato alle donne e ai costumi da bagno. La mitica Sports Illustrated Swimsuit Edition 2013 vede in copertina proprio Kate Upton per il secondo anno consecutivo, una doppietta storica riuscita a ben poche modelle prima di lei. La regina del 2013 è già stata eletta, dunque, ed ha le curve esplosive della bionda del Michigan.

    Noi di QNM siamo particolarmente orgogliosi del successo di Kate Upton, perché nel 2011 siamo stati tra i primi a parlare di lei in occasione dell’ormai celeberrimo video del balletto durante una partita di basket NBA. La particolartà di quel filmato risiedeva nella totale indifferenza degli uomini che si trovavano accanto a lei, un peccato mortale che, siamo sicuri, non si ripeterà mai più. All’epoca, in fondo, Kate era solo una 18enne di belle speranze ma sconosciuta ai più, una modella in erba alla ricerca della sua occasione di visibilità. Quel video, inutile dirlo, è riuscito ad attirare l’attenzione di media e addetti ai lavor trasformando la bionda in fenomeno cult.

    Da quel momento la strada è stata tutta in discesa, con la prima presenza su Sports Illustrated a sancire un dato di fatto: Kate Upton era diventata la modella che tutti volevano come testimonial. Nel 2011 Kate era una delle tante modelle ospiti della Swimsuit Edition, di sicuro la più provocante grazie alle forme da maggiorata e a quel viso da bambola sexy che le rende immediatamente riconoscibile. Nel 2012 la rivista decide di consegnarle le redini della nuova edizione, mettendola in copertina in bikini e ottenendo un successo clamoroso.

    Come si dice, ‘squadra che vince non si cambia’, e quindi ecco per il 2013 ancora Kate in copertina, sempre in bikini ma con tanto di pelliccia per il cambio di scenario.

    Il titolo è tutto un programma, ‘Kate Upton goes polar bare’, che gioca con l’assonanza tra bear (orsacchiotto) e bare (che in pratica significa nuda). Il set della Swimsuit Edition 2013 non è, infatti, la classica spiaggia esotica ma una fredda distesa di ghiaccio e neve. Un plauso ulteriore alla modella, quindi, che ha avuto il coraggio di posare in bikini nel gelo polare solo per la nostra gioia. Kate Upton ha appena scritto la storia, visto che la doppietta in copertina non era riuscita finora neanche a bellezze affermate come Irina Shayk e Bar Refaeli. Per trovare un’altra modella in grado di realizzare un’impresa del genere bisogna tornare agli anni ’80 con Elle Macpherson, in copertina per ben tre anni di seguito dal 1986 al 1988. Abbiamo forse trovato la nuova The Body?

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonneKate Upton
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI