Kate Upton a seno scoperto su un cavallo: video cult in rete

da , il

    Kate Upton nell’ultimo anno l’abbiamo ammirata più o meno in tutte le salse, ma ancora sussiste una grave mancanza: la modella del Michigan non si è mai fatta ritrarre senza veli o anche semplicemente a seno scoperto. Certo, il magazine Sports Illustrated è riuscita a convincerla a sottoporsi al bodypaint e qualche paparazzo l’ha beccata in spiaggia alle Hawaii mentre prendeva il sole al naturale. In entrambi i casi si trattava, però, di un topless coperto o, nel secondo caso, censurato dagli stessi fotografi. Scoprire che in rete circola un video in cui Kate Upton si mostra a seno scoperto in sella a un cavallo, quindi, ha fatto esplodere una bomba tra gli internauti affamati di belle donne. Anche qui, però, rimarremo parzialmente delusi.

    Iniziamo raccontando i fatti: Kate Upton, la modella dei sogni di milioni di uomini che a 20 anni è già diventato uno dei nomi più caldi delle passerelle, si trova sull’ennesimo set fotografico per promuovere non si capisce bene quale prodotto. Quel che è invece evidente è che la giunonica bionda si trova su cavallo e si sta preparando per alcuni scatti senza reggiseno. Lo strip, che entra fin da subito nella storia, non va secondo quanto preventivato da Kate, che cerca invano di coprire il suo seno esplosivo con le mani. Pochi secondi e l’imprevisto arriva come un fulmine, con la modella che accetta il fato e mostra al mondo intero per la prima volta le sue grazie senza filtri. Eccitazione a livelli di guardi e tutti felici? Non proprio, perché il video viene raccolto da TMZ, che compie un vero e proprio delitto nei confronti dell’umanità.

    Non si capisce bene per quale motivo (forse ci sono di mezzo gli avvocati) ma il sito di gossip americano TMZ decide di censurare il video in suo possesso, coprendo con delle odiose stelline rosse il seno di Kate Upton. Il filmato che finisce online, dunque, non è quello originale con tutto bene in vista ma quello che la redazione ha ritenuto di dover ripulire. Perché? Come detto non si conoscono le motivazioni dietro questa scelta, quel che è certo è che ora TMZ ha molti nemici: sui social network si è scatenata una vera e propria crociata anti-sito, con milioni di utenti a chiedere quel che è loro di diritto, ovvero il video non censurato di Kate Upton in topless. Non possiamo che unirci alla voce popolare, mostrandovi per ora il video censurato e sperando di entrare in possesso quanto prima di quello originale. Il mondo ha bisogno di Kate Upton a seno scoperto!