Jaiyah Saleua: il primo calciatore transessuale della storia [FOTO]

Jaiyah Saleua: il primo calciatore transessuale della storia [FOTO]
da in Donne
Ultimo aggiornamento:

    Johnny Saelua è il primo transgender a diventare un calciatore professionista nella storia del calcio internazionale. La giovane atleta gioca nelle Samoe Americane. La sua nazionale non aveva mai vinto una partita internazionale fino al 2011 quando si imposero per 2-1 contro le Isole Tonga nelle qualificazioni ai Mondiali. Nelle sale cinematografiche londinesi uscirà il film documentario che racconterà la storia e le problematiche di Johnny per diventare un calciatore. Il film avrà il titolo di: “Next gol wins”. Grazie alla pellicola Saelua è diventata una sorte di eroina nazionale.

    Forse in pochi penseranno che possa essere possibile in Italia o in Europa qualcosa di simile. Tra qualche tempo avremo un transessuale con la maglia di Juventus, Milan e Inter? ci sarà un trans ad alzare la Champions League? tutto sembra incredibile e invece in una parte remota del mondo, più precisamente nelle Samoe Americane questo evento si è realizzato. Jaiyah Saleua, il suo nome femminile, ha 25 anni e gioca nella America Samoa. Certo non la squadra più forte del mondo ma è comunque entrata di diritto nella storia del calcio essendo stata tasserata come calciatore professionista. Jaiyah gioca a calcio da quando era un ragazzino. Poi l’operazione e il cambio di sesso. La passione per il calcio continuò ma, con il nuovo sesso, non fu stato possibile continuare. Quando studiava alle Hawaii provò ad entrare nella squadra maschile di calcio del college.

    Il suo allenatore all’inizio decise di far partecipare Saleua ma poi ci ripensò per non creare comportamenti strani e precedenti all’interno del gruppo. La voglia di calcio però non finì e il suo sogno di diventare un calciatore professionista continuò. Quando incontrò l’allenatore Thomas Rongen, l’attuale allenatore delle Samoe Americane, il sogno si avverò. Per Rongen, lo stato di transessuale, non era importante ma contavano altri parametri per le sue scelte tecniche e integrò cosi Jaiyah in squadra. Saleua da quel momento è diventato il primo giocatore transessuale della storia del calcio. Nel suo palmares ha già collezionato 11 presenze nella Nazionale del suo paese. Nei prossimi giorni uscirà nei cinema londinesi un film dal titolo:” Next Goal wins” è tratta la sua storia con tutti gli avvenimenti più importanti, dal cambio di sesso fino alla prima storica vittoria con la sua Nazionale di appartenenza. Saleua vive e gioca in una Nazione piccola e dispersa nel mondo ma il suo caso ha fatto parlare il mondo intero. Che sia l’apri pista di una nuova era del calcio?

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne Ultimo aggiornamento: Venerdì 17/07/2015 12:34
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI