Speciale Natale

Femen, attiviste senza veli San Pietro: foto e video scandalo

Femen, attiviste senza veli San Pietro: foto e video scandalo
da in Donne, Femen
Ultimo aggiornamento:

    Scandalo in Vaticano. No, non è il titolo di un nuovo saggio né di un film “poliziottesco” con Tomas Milian, bensì quanto accaduto nella giornata di domenica 6 novembre 2011 in piazza San Pietro, cuore del potere temporale della Chiesa e luogo simbolo per milioni di fedeli. Lo scandalo, neanche a dirlo, è stato provocato da Femen.

    Per chi non avesse seguito le imprese di queste ragazze terribili, Femen è un movimento di protesta, nato in Ucraina nel 2008 e fondato da un gruppo di donne intorno ai 20 anni, divenuto famoso su scala internazionale per la simpatica pratica di manifestare in topless contro la discriminazione in ogni sua forma, dal turismo sessuale al sessismo.

    Inizialmente Femen agiva solo in Patria, ma da qualche tempo le loro scorribande hanno allargato il raggio d’azione a tutta Europa. Solo qualche giorno fa si trovavano a Parigi sotto la residenza di Strauss-Kahn, accusato di molestie sessuali, ed ora eccole qui anche in Italia. Indovinate chi era il bersaglio?

    Nonostante la protesta si sia tenuta in piazza San Pietro, proprio mentre migliaia di fedeli da tutto il mondo si apprestavano ad ascoltare l’Angelus di Benedetto XVI, non era il Vaticano il bersaglio principale delle attiviste di Femen. L’oggetto dell’ira funesta era invece Silvio Berlusconi, proprio lui, il premier indagato per lo scandalo escort e per i festini di Villa Certosa.

    La piazza fulcro della religione Cattolica sarebbe stata scelta come punto focale solo per l’importanza simbolica, ma comunque c’è da considerare che alcune delle ragazze avevano anche partecipato sabato 5 novembre 2011 alla manifestazione del PD, questa volta presentandosi completamente nude e con il corpo colorato di verde bianco e rosso.

    In Vaticano non sono state accolte con la stessa benevolenza mostrata dai militanti PD: le giovani erano in tre (una bionda con pantaloni e maglia nera, l’altra in short con capelli corti e rossi, una terza castana) e sono state subito fermate dagli agenti e allontanate dall’area, con le maniere forti.

    Non prima che una di loro riuscisse a mostrarsi in topless. Scandalo in Vaticano!

    354

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DonneFemen

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI