NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Esther Petrack: modella che fa infuriare gli ultraortodossi ebrei (foto)

Esther Petrack: modella che fa infuriare gli ultraortodossi ebrei (foto)
da in Donne
Ultimo aggiornamento:

    Se una ragazza ha il sogno di lavorare come modella nel campo della moda, il fatto che provenga da una famiglia ebrea ultraortodossa potrebbe non essere d’aiuto. E’ la storia di Esther Petrack, 18 anni e una passione che l’ha portata ad America’s Next Top Model. Scatenando le ire dei religiosi di Gerusalemme.

    Esther, che oltre ad essere una ragazza bellissima (1.80 m di altezza), è anche molto furba e smaliziata, sapeva benissimo che partecipare ad una trasmissione del genere avrebbe causato le reazioni degli ultraortodossi, contrari a qualsiasi forma di “svendita” del corpo. Lei, che purtroppo è stata eliminata in finale, ha giocato il ruolo della ortodossa moderata (mostrandosi con disinvoltura in bikini), una sorta di Kosher Top Model che non a tutti è piaciuta.

    Intanto, però, il suo nome è da qualche tempo il più ricercato proprio in quei territori dove i suoi comportamenti vengono visti come eresia. Lei si difende con ironia: “Nuda? Era solo un costume da bagno. E comunque, come hanno fatto quelli di Mea Shearim a vedere il mio video? Sta su internet, e mi risulta che i religiosi più osservanti preferiscano starne alla larga”.

    In verità, nonostante il personaggio che si è creato, la bella Esther Petrack non è nata e cresciuta nei quartieri di Gerusalemme, ma nella ben più laica Boston, frequentando una scuola ebraica e poi l’Università, questa sì a Gerusalemme, la prestigiosa Hebrew University. Durante la trasmissione si è detta disposta a lavorare anche il sabato (lo shabbat è sacro per gli ebrei), poi ha ritrattato, ma intanto ha firmato per essere testimonial di cosmetici e case di moda. Riuscirà a tener fede ai precetti del suo credo?

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne
    PIÙ POPOLARI