Speciale Natale

Colombia, concorso di bellezza in carcere: eletta detenuta più bella [FOTO & VIDEO]

Colombia, concorso di bellezza in carcere: eletta detenuta più bella [FOTO & VIDEO]
da in Donne

    La bellezza non conosce confini. Neanche le sbarre di una prigione riescono a nascondere il fascino di una donna. Perché una bella donna potrà anche commettere un reato ma non per questo deve abdicare alla sua sensualità. Questa in poche parole la filosofia che regge un concorso di bellezza che in Colombia porta le detenute fuori dalle celle per un giorno, alla ricerca della galeotta più bella del Paese. Una tradizione che, per il 2013, ha visto trionfare la giovane Ingrid Tatina Noriega, eletta Miss carcere da una giuria di celebrità.

    Se si pensa a questa particolare competizione si capisce come sono buoniste e noiose manifestazioni come Miss Italia o Miss Mondo. Concorsi dove uno stuolo di brave ragazze (mica sempre, comunque) sfodera bon-ton e bikini per dimostrare di essere la più carina e simpatica. La gara di bellezza tra carcerate non poteva che nascere in Colombia, nazione dura dove crescere per strada è una lezione continua e dove il solo carcere di Bogotà accoglie attualmente oltre 2200 donne. Spesso ragazzine che hanno avuto i loro primi problemi con la legge, il cui destino è sempre in bilico tra le pagine delle riviste di moda e il set molto meno comodo delle patrie galere.

    Ingrid Tatina Noriega ha 19 anni e sta scontando una pena detentiva per furto e rapina.

    Poca roba, certo, ma comunque abbastanza per bollarla come cattiva ragazza. Per vincere la competizione ha dovuto battere la concorrenza di altre cinque aspiranti miss, che hanno lottato a colpi di costumi succinti tipici del carnevale e ammiccamenti alla giuria. La vincitrice, che ha ammaliato tutti in abito nero e che uscirà di prigione tra quattro mesi con una bella fascia da Miss, ha così commentato: “Partecipare a questa gara mi ha permesso di dimenticare per qualche momento che sono una detenuta“. Come darle torto.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI